in

Hennessey Venom F5, la nuova auto più veloce al mondo?

Hennessey Venom F5
Hennessey Venom F5
Tempo di lettura: 2 minuti

Il record per l’auto di serie più veloce al mondo non è mai stato incerto e combattuto come negli ultimi anni: dopo quello stabilito nel 2019 dalla Bugatti Chiron, in grado di raggiungere il 490,48 km/h, si è affermata l’americana SSC Tuatara, che ha sfiorato i 509 km/h. Il primato torna a vacillare dopo che l’americana Hennessey ha svelato la versione definitiva della Venom F5, hypercar con le carte in regole per alzare ulteriormente l’asticella: secondo la casa produttrice, può raggiungere i 534 km/h.

Hennessey Venom F5: salto di qualità

La Venom F5 è l’erede della Hennessey Venom GT, che aveva stabilito il record di velocità prima della Chiron, nel 2014: raggiunse i 435,31 km/h. Tuttavia, rispetto alla Venom GT, il salto di qualità compiuto dalla Hennessey è notevole, anche in termini stilistici: la Venom F5 appare più moderna ed equilibrata. Ha i passaruota sporgenti e il cofano anteriore ribassato, oltre ad enormi aperture nelle fiancate, ma la carrozzeria (in fibra di carbonio) è meno elaborata rispetto a quella di altre hypercar, dunque l’insieme appare più armonico e gradevole, quasi retrò.

Il posteriore della Venom F5, con in evidenza il lunotto a lamelle e gli scarichi rialzati

La versione definitiva della Venom F5 arriva tre anni dopo l’omonimo prototipo. In questo periodo, Hennessey ha condotto test di sviluppo e apportato qualche “ritocchino” alla carrozzeria. E così, aguzzando la vista, si notano i nuovi retrovisori, più sporgenti, ma non serve essere campioni del gioco Trova le differenze per notare le modifiche al posteriore: la Venom F5 di produzione ha un nuovo estrattore dell’aria, più ampio e prominente, e scarichi ridisegnati, alloggiati più in alto rispetto alla concept car.

Hennessey Venom F5: hypercar o aereo da caccia?

A bordo, i designer della casa texana hanno tratto ispirazione da un aereo caccia: il volante, di forma rettangolare e con svariati tasti (anche per selezionare le modalità di guida), ricorda la cloche, mentre i comandi secondari sono disposti lungo il sottile tunnel in fibra di carbonio. Il cruscotto è sostituito da uno schermo di 7”, alloggiato al piantone dello sterzo, mentre nella consolle c’è lo schermo di 9” del sistema multimediale, dotato anche delle funzionalità Apple CarPlay e Android Auto.

L’abitacolo della Venom F5, al contempo essenziale ed appagante

Hennessey Venom F5: mostro di potenza

Disposto centralmente nel telaio monoscocca in fibra di carbonio, c’è un portentoso motore V8 6.6 sovralimentato con un compressore volumetrico: offre la bellezza di 1.842 Cv e 1.617 Nm di coppia. La trazione è posteriore. E così, anche alla luce del peso ridotto (1.360 kg senza liquidi e pilota), la Hennessey Venom F5 sarà capace di prestazioni sbalorditive: detto della velocità massima superiore a 500 km/h, la casa ha dichiarato un tempo inferiore a 3,0 secondi per lo 0-100 e inferiore a 5,0 secondi per lo 0-200.

La Hennessey Venom F5 sarà consegnata a partire dal 2021 e verrà prodotta in 24 esemplari, ciascuno venduto 1,75 milioni di euro più tasse.

Hennessey Venom F5
Hennessey Venom F5: al volante per sentirsi piloti a tutti gli effetti

In video la Venom F5 non appare poi così cattiva…

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Alfa Romeo 33 SC 12 Turbo: onboard nostalgico sul circuito di Imola [VIDEO]

    volkswagen golf r video autobahn

    Volkswagen Golf R 2021: in Autobahn fa vedere di cosa è capace [VIDEO]