in

Alfa Romeo lancia lo Stelvio Sport Edition

Tempo di lettura: 2 minuti

Tutti gli alfisti, e non, possono conoscerlo da vicino nei weekend del 12/13 e 26/27 maggio. Stiamo parlando dell’ultima novità in gamma, lo Stelvio Sport Edition, versione nata per soddisfare i clienti più scatenati che hanno voglia di avere di più dal primo SUV della storia del Biscione.

Basata sull’allestimento top di gamma Executive, infatti, questa versione propone un ricco equipaggiamento di serie cui aggiunge alcune peculiarità, estetiche e meccaniche, che accentuano l’anima sportiva del primo SUV Alfa Romeo.

Stelvio Sport Edition è equipaggiato esclusivamente con il motore 2.2 Turbo Diesel da 210 CV, abbinato al cambio automatico a otto marce e alla trazione integrale Q4. Motore che noi abbiamo provato (presto uscirà la nostra prova su strada) e che ci ha lasciato stupefatti per quanto risulta guidabile in tutte le condizioni.

Merito della nuova generazione di propulsori a quattro cilindri – interamente in alluminio e dotati di albero di trasmissione in fibra di carbonio. Dettagli che fanno la differenza e che fanno scattare il SUV italiano da 0 a 100 km/h in 6,6 secondi. Di serie ci sono anche le sospensioni attive “Alfa Active Suspension” che adattano la risposta a seconda della modalità di guida.

Anche l’occhio, e lo smartphone, vogliono la loro parte su Stelvio Sport Edition

Già configurabile sul sito Alfa Romeo, la linea di Stelvio Sport Edition si caratterizza per i cerchi in lega da 19” (pinze a scelta tra il colore nero, rosso o giallo), alla cornice dei cristalli in nero lucido al posto del più classico argento e per i vetri posteriori oscurati.

Dentro l’abitacolo di Stelvio Sport Edition viene dato ancor più risalto ai materiali pregiati. I sedili sono regolabili elettricamente e riscaldabili, entrambi optional di serie, mentre l’alluminio arricchisce la plancia che già conosciamo fornendo il suo contributo su palette del cambio, pedaliera e vari inserti.

Il sistema d’infotainment Alfa Connect 3D Nav con schermo da 8,8” propone Apple CarPlay e Android Auto, due elementi che non potevano mancare su quella che è a tutti gli effetti la top di gamma del SUV prodotto a Cassino.

Stelvio Sport Edition

Sicurezza ai vertici

Alfa Rome Stelvio Sport Edition offre i sistemi più avanzati e sofisticati nel campo della sicurezza: ne fanno da testimone i fari anteriori Bi-Xenon 35W con AFS, fari fendinebbia LED, sensore crepuscolare con accensioni automatica degli anabbaglianti, accensione automatica degli abbaglianti, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, telecamera posteriore di parcheggio, specchi retrovisori elettrocromici.

Non mancano poi i sistemi di assistenza alla guida (ADAS) quali Forward Collision Warning e Autonomous Emergency Brake con riconoscimento pedone, Lane Departure Warning, che avverte il conducente in caso di abbandono involontario della corsia.

La dotazione include inoltre il Blind Spot Monitoring (BSM) con Rear Cross-Path Detection che monitorano continuamente le zone cieche posteriori su entrambi i lati del veicolo e avvisano il guidatore in caso di situazione di potenziale rischio. Non ultimo, il Cruise Control Adattativo che adegua automaticamente la velocità in base alla situazione del traffico.

Il prezzo di listino di Stelvio Sport Edition 2.2 Turbo Diesel 210 CV AT8 Q4 parte da 59.700 euro.

 

Dì la tua

Vision Mercedes-Maybach Ultimate Luxury

Vision Mercedes-Maybach Ultimate Luxury: più di un SUV

Jeep Wrangler Rubicon Recon

Jeep Wrangler Rubicon Recon: la serie speciale per qualunque terreno