in

Alpine A110 SportsX, one-off adatta per le nevi

Alpine A110 SportsX
Tempo di lettura: < 1 minuto

Prendete una piccola supercar e trasformatela in un crossover (sì, per la moda si fa questo ed altro). Ci ha provato Alpine e il risultato è la A110 SportsX, omaggio al passato rallistico di questa icona, nello specifico alla A110 che nel 1973 vinse il Rally di Montecarlo con i suoi classici fanaloni rotondi. 

Rispetto alla versione stradale da 252 CV che abbiamo avuto il piacere di provare non più tardi di un anno fa (qui la prova su strada), la A110 SportsX presenta tutta una serie di caratteristiche che la fanno somigliare più a un crossover che a una sportivetta pronta ad aggredire l’asfalto. 

A ben guardare, però, ciò che colpisce di più non è tanto la silhouette, rimasta simile all’originale, bensì l’altezza da terra aumentata di 6 centimetri e le carreggiate più larghe, così per ospitare gomme dal diametro, e dalla spalla, maggiorate.I portasci sul lunotto c’entrano poco coi rally ma fanno capire che così allestita la A110 SportsX può tranquillamente portarvi in montagna per una gita sulle nevi. 

Un altro indizio del suo rapporto col mondo delle vette innevate arriva dal cofano: è nero opaco così da evitare il riflesso diretto del sole sugli occhi del pilota. Se vi piace, sappiate che per ora è solo una one-off, in versione concept car.

Alpine non ha comunicato nulla riguardo la parte meccanica: molto probabile che in posizione centrale sia rimasto il 1.8 turbo da 252 CV (o da 292 della versione “S”). E la trazione integrale? Mistero…

Farà il suo esordio al Retromobile di Parigi nei prossimi giorni ma, molto probabilmente, la rivedremo molto presto esposta sullo stand del Gruppo Renault al Salone di Ginevra.

Dì la tua

Fiat Palio

Fiat Palio: addio all’ultima Highlander

gamma elettrificata Peugeot

Gamma elettrificata Peugeot: modelli, prezzi, configuratore