giovedì, 23 novembre 2017 - 13:53
Home / Notizie / Curiosità / Camp Jeep 2017: un raduno di passione targata Jeep
Camp Jeep 2017

Camp Jeep 2017: un raduno di passione targata Jeep

Tempo di lettura: 3 minuti

È andato in scena il Camp Jeep 2017, il raduno internazionale più importante del Jeep Owners Group (JOG), una coinvolgente due giorni ricca di eventi, attività sportive e di intrattenimento.

Giunto alla sua quarta edizione, dopo Italia, Francia e Spagna, questa volta il paese ospitante è la Germania, più precisamente il Teltow Fläming Ring, un bosco privato di 300 ettari a sud di Berlino, caratterizzato da tracciati off-road con diversi livelli di difficoltà.

Camp Jeep, una storia di successi

Parma, Montalieu Vercieu, Bassella e Berlino, sono state, ad oggi, le 4 location che hanno ospitato migliaia di appassionati e centinaia di vetture che hanno affollato i tracciati e i palcoscenici allestiti per l’occasione.

Dopo una prima e convincente tappa italiana, l’effettiva consacrazione è arrivata il secondo anno, durante la tappa francese, vicino a Lione, protagonista di un’edizione con più di 2.000 partecipanti e oltre 350 vettura marchiate Jeep.

Lo scorso anno poi si è avuta la terza riconferma. Nella gigantesca area intorno a Bassella, i membri del JOG hanno festeggiato i 75 anni del Marchio con tante celebrazioni, feste e concerti, oltre agli immancabili percorsi offroad.

Quest’anno la scelta è ricaduta sulla Germania, quarto paese in quattro edizioni, e ancora una volta la scelta ha premiato gli organizzatori con un altro successo. Oltre 200 le Jeep che hanno partecipato, dalla Cherokee di prima generazione, al Wrangler, passando per la nuova Compass, ultimo tassello mancante nella gamma.

Un programma fatto di musica e test drive

Dalla mattina fino a tarda sera, gli ospiti saranno coinvolti in un programma speciale, pensato per appassionare partecipanti di ogni età: un’occasione unica per socializzare, divertirsi e vivere, con l’aiuto di istruttori qualificati, esperienze indimenticabili.

Tra le varie proposte, abbiamo potuto partecipare a test drive offroad su tre tracciati caratterizzati da tre diversi livelli di difficoltà e ostacoli naturali e artificiali, tra cui pareti di 10 metri con pendenza superiore al 70%, ai corsi di formazione teorica e pratica a cura della Jeep Academy, a prove di guida su pista e a tante altre attività all’aria aperta, come il kayak, il tiro alla fune con vetture Jeep e DJ Set by Radio Energy. L’area principale, inoltre, ha ospitato attività per tutta la famiglia, tra cui il BBQ Grilling Campus curato da RÖSLE, le dimostrazioni e prove di Canyon Bikes e uno spazio dedicato ai bambini con piccoli SUV Jeep a pedali, automobili radio comandate e biciclette Canyon.

Per coloro che non vogliono rinunciare all’emozione della guida sportiva, il Ring sponsorizzato da Falken Tyre – la pista di 5 km all’interno della location del Camp Jeep – ha offerto per la prima volta la possibilità di mettere alla prova le proprie abilità di guida accanto a un istruttore professionista e effettuare adrenalinici test di accelerazione al volante della Grand Cherokee SRT, la versione ad alte prestazioni del SUV più premiato di sempre.

Jeep Compass: la protagonista del Camp
Jeep Camp Jeep

Assoluto protagonista del Camp Jeep è stata la Jeep Compass, nuovo SUV compatto del marchio che è stato disponibile per test drive sui percorsi che circondano il Motzener See. Presentato recentemente alla stampa internazionale, il nuovo modello debutterà a luglio negli showroom Jeep dei principali mercati europei con una combinazione di caratteristiche uniche tra cui le grandi capacità offroad 4×4 ai vertici della categoria, autentico design Jeep, ottima dinamica su strada e una serie di tecnologie intuitive per la connettività e la sicurezza a bordo.

Il contest Zooppa

Durante il weekend è stato inoltre decretato il vincitore del video contest “Jeep Wave” realizzato in collaborazione con la famosa piattaforma Zooppa. Tra i tre finalisti ancora in gara, verrà premiato il video che racconta il forte legame tra ciascun Jeeper e la propria Jeep e celebra il passaggio dell’eredità Jeep dai possessori storici alle nuove generazioni. Lanciato a fine febbraio sui canali social del marchio, il contest ha coinvolto oltre 600 video maker con lo scopo di dimostrare come anche le nuove generazioni dei Millennials possano farsi portavoce dei valori che accomunano ogni possessore di SUV Jeep.

Mopar al Camp Jeep

Naturalmente all’evento non poteva mancare Mopar, Partner Ufficiale di Jeep per quanto riguarda la personalizzazione delle vetture e i servizi postvendita. Presso lo stand Mopar, nella zona centrale del Camp Jeep®, i partecipanti potranno ammirare una Jeep® Wrangler allestita con il performante Mopar One Pack.

Mopar One Pack a Camp Jeep


Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Dakar

In viaggio alla Dakar con Peugeot

Tempo di lettura: 2 minutiSiamo quasi alla fine dell’anno e gli appassionati di motorsport, messi in cantiere i vari …