in

Con i fondi del Covid si compra una Lamborghini Urus: uomo finisce nei guai in Texas

Tempo di lettura: < 1 minuto

A Houston, in Texas, un uomo è stato condannato a ben nove anni di carcere dopo aver ricevuto, illecitamente, oltre 1,6 milioni di dollari, che corrispondono a circa 1,41 milioni di euro, in prestiti a basso interesse provenienti dal Paycheck Protection Program istituito durante la pandemia.

Lee Price III, questo il nome dell’uomo, ha affermato che le sue tre società, denominate Price Enterprises Holdings, Price Logistic Services e 713 Construction, avevano dei grossi debiti da saldare utilizzando i fondi di emergenza. Ha chiesto 2,6 milioni di dollari, circa 2,29 milioni di euro in prestiti, che ha ricevuto e ridistribuiti attraverso le sue società.

Ecco cos’ha comprato l’uomo con i fondi del Covid

Secondo quanto comunicato dall’Associated Press, però, Price ha fatto il furbetto ed ha pagato un mutuo con cui ha acquistato sia una Lamborghini Urus da 233.000 dollari (al cambio 205.737 euro) sia una Ford F-350 da 85.000 dollari (circa 75.054 euro). Come se tutto questo non fosse sufficiente, ha comprato un Rolex da 14.000 dollari (poco più di 12.000 euro) e ha speso migliaia di dollari in locali notturni e strip club a Houston.

Per fortuna è stato scoperto ed arrestato ad agosto dello scorso anno e questo settembre si è dichiarato colpevole dell’accusa di frode telematica e riciclaggio di denaro. Ora ha subito la condanna a ben nove anni di carcere.

Autore: Alessio Richiardi

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Gare clandestine a Bologna finiscono con l’intervento dei carabinieri [VIDEO]

    nissan ariya formula e

    La Nissan Ariya si trasforma in una monoposto da competizione: ecco il render