mercoledì, 13 dicembre 2017 - 12:06
Home / Notizie / Attualità / Ferrari al Motor Show 2017: protagonista la nuova Portofino
Ferrari al Motor Show

Ferrari al Motor Show 2017: protagonista la nuova Portofino

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo aver visto la nuova Portofino in anteprima, per il pubblico, al Salone di Francoforte 2017 e, per il più fortunati, durante un evento a lei dedicato nella baia della località ligure che le ha dato i natali, è ora possibile ammirarla allo stand Ferrari al Motor Show di Bologna 2017, dal 2 al 10 dicembre.

Erede della California T, la nuova Gran Turismo coupè-cabriolet del Cavallino Rampante monta sotto il cofano il motore V8 Turbo da 600 CV, 40 CV in più della California, abbinato al telaio di nuova concezione. L’aumento di potenza è stato ottenuto grazie a nuove componenti meccaniche e a una taratura specifica del software di gestione del propulsore, sia per ottenere più potenza sia per aumentare il suo sound, altrimenti che Ferrari sarebbe?

I 600 CV permettono alla Portofino di scattare da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi, per una velocità massima di 320 km/h. Il nuovo collettore di scarico monofuso riduce le perdite di carico, elemento fondamentale nel dare al motore Ferrari la caratteristica prontezza di risposta con zero turbo lag. Tutto questo, abbinato al Variable Boost Management, che eroga la coppia in funzione del rapporto della marcia innestata, permette alla Ferrari Portofino di aumentare le accelerazioni in tutte le marce ottimizzando allo stesso tempo i consumi.

Nuova anche nel design la Portofino, con i gruppi ottici full-LED e un attento lavoro di micro-aerodinamica sul frontale che permette all’aria di passare in una sottile fessura a fianco dei proiettori, andando ad alimentare i flussi sulla fiancata e riducendo al tempo stesso la resistenza all’avanzamento. Essendo una cabrio-coupè, è dotata di tetto rigido Il tetto rigido retrattile RHT completamente nuovo e più leggero oltre che azionabile anche in movimento a bassa velocità.

A capote abbassata il nuovo Wind Deflector riduce del 30% il flusso d’aria all’interno dell’abitacolo e previene il fastidioso effetto dell’aria ad alta velocità durante la guida en plan air. Sempre nell’abitacolo spicca il nuovo passenger display, a servizio del passeggero, mentre il sistema di infotainment della vettura è comandabile dall’ampio schermo touch screen da 10,2 pollici.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Sconti Fiat

Sconti Fiat: a Natale si è sempre più buoni

Tempo di lettura: 1 minutoA Natale sono tutti più buoni: il detto vale sicuramente dalle parti del Lingotto, quartier …