in

Ferrari Purosangue? Per l’AD Vigna supererà le attese

Tempo di lettura: < 1 minuto

La Ferrari Purosangue è indubbiamente tra le vetture più attese da tutti gli appassionati di motori. Questo esemplare di FUV, Ferrari Utility Vechicle, è il primo a ruote alte ed a quattro porte assemblato in quel di Maranello e vuoi per il fascino, vuoi per la curiosità, l’attesa è sempre più trepidante.

Questa vettura verrà mossa da un motore V12 Ferrari, il quale sarà probabilmente l’ultimo 100% endotermico e probabilmente anche dal nuovo V6 nella configurazione ibrida plug-in.

Vigna: “Sveleremo due nuovi modelli di Ferrari nei prossimi mesi”

L’amministratore delegato di Ferrari, Benedetto Vigna, ha dichiarato: “Nel 2022 continueremo a lanciare il nostro ambizioso ed entusiasmante piano di prodotti e sveleremo due nuovi modelli nei prossimi mesi, uno dei quali è l‘attesissimo Purosangue, che sono fiducioso supererà le aspettative dei nostri clienti”.

L’AD Vigna sarà a breve alle prese con un avvenimento molto importante per il Cavallino Rampante, vale a dire la presentazione del piano strategico di Ferrari che prevede il proseguimento della trazione verso l’elettrificazione. Sull’importanza di tale appuntamento si è espresso anche il presidente John Elkann dicendo: “Segnerà una tappa storica della nostra storia. Perché ci offre l’opportunità di presentare la nostra costante tensione verso l’innovazione, l’esclusività e l’eccellenza, e di aggiornarvi sul nostro percorso di elettrificazione, un elemento fondamentale nel nostro percorso verso la carbon neutrality entro il 2030”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Continental Aftermarket

    Continental Aftermarket: ricambi, catalogo, batterie, spazzole

    Dacia Jogger 2021

    Dacia Jogger male ai test Euro NCAP: una stella che va spiegata