in

Nuova Fiat 500 elettrica: prezzo, esterni, interni, motore, autonomia

Fiat 500 elettrica 2020
Tempo di lettura: 3 minuti

Cadono i veli sulla nuova Fiat 500 elettrica. Scopriamo prezzo, esterni, interni, motore e autonomia.

Il 2020 è quindi l’alba di una nuova era e la nuova Fiat 500, dopo 63 anni di storia, si fa nuovamente portavoce di un messaggio di cambiamento destinato a far parlare di sé. Possiamo quindi parlare della terza generazione, dopo il ritorno, con la seconda serie, datato 2007.

Fiat 500 elettrica: motore, batteria, autonomia e ricarica

Veniamo ai dati più interessanti sulla nuova Fiat 500 elettrica, ossia l’autonomia e i dati relativi al nuovo motore elettrico, completamente inedito. Potendo sviluppare ex-novo, sono cambiati anche gli ingombri della vettura per dare spazio a una batteria da 42 kWh in grado di garantire fino a 320 km di autonomia nel ciclo WLTP.

Molta attenzione è stata poi riservata ai tempi di ricarica: grazie al sistema fast charger da 85 kW studiato da Fiat, servono 5 minuti per caricare 50 chilometri di autonomia, 35 minuti per l’80% della carica totale. Ciò è reso possibile dalla presenza della presa “Combo 2”, posizionata sulla fiancata posteriore destra della vettura consente la ricarica sia in corrente alternata che continua (la più veloce).

Fiat 500 elettrica 2020

Per la ricarica domestica, invece, FCA ha già pensato all’Easy Wallbox lanciata qualche giorno fa per Renegade 4xe, la Jeep ibrida plug-in di prossima introduzione sul mercato. Si tratta di una soluzione, sviluppata con il contributo di Mopar e Engie EPS, di tipo “plug&charge”: si installa a casa senza l’intervento di personale specializzato e si può caricare sia a 3 kW sia a 7,4 kW, permettendo la ricarica in circa 6 ore. Il cavo “Mode 3”, invece, permette l’allaccio alle colonnine pubbliche da 11 kW.

Autonomia massima, quindi, di 320 km e tre inedite modalità di guida. Se con Normal la nuova Fiat 500 elettrica si guida come un qualsiasi veicolo, la modalità Range serve a massimizzare l’autonomia con la guida a un pedale (dove viene richiesto meno sforzo frenante sul pedale grazie al maggiore recupero energetico), ma la vera novità è la modalità Sherpa: il nome dei famosi esploratori himalayani ha ispirato la modalità che riduce al massimo il consumo energetico, laddove la velocità viene limitata a 80 km/h, si disattiva la climatizzazione e cambia la risposta dell’acceleratore.

In modalità non limitata, il motore elettrico è in grado di esprimere una potenza di 118 CV, cui corrisponde una velocità massima di 150 km/h. Servono invece 9 secondi per lo 0-100 km/h, ma soli 3,1 secondi per lo 0-50 km/h.

Esterni Fiat 500 elettrica: cambiano le luci, e non solo

Lo stile non poteva rimanere quello del passato. In estrema sintesi, il Centro Stile Fiat ha lavorato su linee semplici ma sinuose, eleganti ma compatte, linee che sapessero integrarsi con il nuovo telaio.

Fiat 500 elettrica 2020

Nuovo, ma è stato anticipato dalla prima immagine ufficiale rilasciata da Fiat stessa, è il logo 500 che compare sulla calandra che prende il posto di quello più classico di Fiat. Nuovi i fari anteriori, caratterizzati da una sorta di palpebra spezzata da una linea LED che cerca di completare il cerchio formato dal faro, e quelli posteriori con una C a LED ben marcata, senza il “buco” di carrozzeria all’interno dei gruppi ottici presenti nella generazione precedente.

Le forme, in vista laterale, si legano però al passato, anche se è da notare un aumento di dimensioni importante: 6 centimetri in più sia in lunghezza (che rimane contenuta sotto i 4 metri) sia in larghezza. Le dimensioni della 500 elettrica sono quindi di 3,63 m di lunghezza e di 1,69 m di larghezza.

Ultima informazione, la 500 elettrica al momento è prevista solo in versione cabrio.

Interni nuova 500 elettrica: debutta lo Uconnect 5

Gli esterni cambiano, mentre gli interni sono stato rivoluzionati, soprattutto per merito dell’arrivo del sistema di infotainment Uconnect 5, novità assoluta, cui si accompagna una user experience inedita.

Dell’abitacolo di Fiat 500, anche in versione mild hybrid, non è rimasto praticamente nulla. Lo schermo touch HD da 10,25” (è il più grande di sempre per Fiat) opera su un sistema Android molto intuitivo, con la configurazione della app tramite i classici widget; presente anche Apple CarPlay in modalità wireless. Nuove anche le funzioni del sistema di infotainment aggiornato: My Remote, My Navigation, My Assistant, My Wi-fi e My Car, che meriteranno un approfondimento a parte.

Fiat 500 elettrica 2020 interni

Nuovi, infine, il volante, completamente ridisegnato, e la plancia, molto pulita e senza le tipiche bombature sul cruscotto presenti nella scorsa generazione. Anche il cambio dedicato al motore elettrico è diverso dall’ordinario, infatti, si potrà gestire attraverso gli appositi 4 pulsanti presenti sotto il display del sistema di intrattenimento.

Prezzo Fiat 500 elettrica: pronta la Launch Edition

Ordinabile dal 4 marzo attraverso il sito www.fiat.com, la nuova Fiat 500 elettrica viene prodotta nello stabilimento di Mirafiori. Il prezzo ufficiale parte da 37.900 euro (compresa la Easy Wallbox).

Dì la tua

Karma Revero

Karma Revero e Karma Revero GT: spostato il debutto europeo in Olanda

Peugeot 208

Peugeot 208 Car of the Year 2020: non è la prima volta per il Leone