martedì, 25 Giugno 2019 - 21:51
Home / Notizie / Novità / Gamma S Jeep: dopo Renegade è il turno di Cherokee e Compass
gamma S Jeep

Gamma S Jeep: dopo Renegade è il turno di Cherokee e Compass

Tempo di lettura: 2 minuti.

Al Salone di Ginevra abbiamo osservato in anteprima mondiale la nuova gamma S Jeep, un allestimento specifico in grado di donare più sportività e eleganza ai modelli della Casa delle sette feritoie. Ora è arrivato il tempo del debutto, anche in Italia (porte aperte 11/12 e 25/26 maggio) per i tre modelli della gamma S: Renegade, Compass e Cherokee.

Nuova Jeep Renegade “S”

Nata sulla base della versione top di gamma Limited, della nuova Jeep Renegade S ci eravamo già occupati in questo articolo. Ricordiamo che la lettera S, oltre a comparire nel badge specifico di colore nero, porta in dote gli inserti Low Gloss Granite Crystal sui diversi badge (“4×4”, “Jeep”, “Renegade” e “S”) e sulle finiture della leggendaria Seven Slot Grille.

L’impostazione sportiva della nuova serie speciale S continua nell’abitacolo dove spicca l’ambiente All Black, sedili premium con nuove cuciture in tinta tungsteno e volante rivestito in pelle con impunture nere, insieme a contenuti tecnologi avanzati e intuitivi, come l’innovativo sistema Uconnect 8,4″ NAV con integrazione Apple CarPlay e compatibilità Android Auto. Sotto il cofano tre possibilità: il 1.3 turbo T4 benzina da 150 o 180 CV e il Diesel Multijet II 1.6.

Gamma S Jeep: arrivano Compass e Cherokee

Con l’arrivo della “S” anche su Compass e Cherokee, i due SUV del brand americano ricevono particolari specifici ed una dotazione completa. Oltre alla tecnologia off road più avanzata disponibile, la Jeep Compass S offre, di serie, i nuovi cerchi da 19″ specifici Low Gloss Granite Crystal che viene ripresa anche dai vari badge, come per Renegade.

All’interno, pelle nera con impunture in tinta tungsteno e cornice della consolle centrale Gun Metal anodizzato e il meglio della connettività con UconnectTM 8,4″ NAV. Di serie anche i fari Bi-Xenon, abbaglianti automatici, Adaptive Cruise Control e sedili a regolazione elettronica. Sotto il cofano i Diesel 1.6 Multijet II da 120 e il 2.0 Multijet da 140/170 CV con cambio automatico a nove rapporti e trazione 4WD; disponibile anche il benzina 1.4 da 140 o 170 CV.

Jeep Cherokee S punta condivide con Compass S i cerchi satinati in Granite Crystal da 19”, barre al tetto della stessa tonalità ripresa anche dalla cornice dei fendinebbia. La dotazione per gli interni è uguale a Compass S, con l’aggiunta della pelle Nappa nera per la selleria.  Aumenta anche la dotazione di sistemi di assistenza alla guida e la potenza sotto il cofano, con il 2.0 benzina turbo da 270 CV, cambio automatico a nove marce e trazione integrale.

Per i prezzi, vi rimandiamo al configuratore Jeep dove potrete configurare i tre modelli nel nuovo allestimento S. 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Audi SQ8

Nuova Audi SQ8 TDI: massima espressione del SUV dei quattro anelli

Semplicemente il top della gamma. La nuova Audi SQ8 TDI, con il suo V8 4.0 …