mercoledì, 18 luglio 2018 - 22:33
Home / Notizie / Motorsport / Si ricompone il duo Giovanardi Alfa Romeo per il WTCR 2018
Giovanardi
Fabrizio Giovanardi a bordo dell'Alfa Romeo 156 WTCC

Si ricompone il duo Giovanardi Alfa Romeo per il WTCR 2018

Tempo di lettura: 1 minuto.

Per gli appassionati di auto turismo, WTCC e Alfa Romeo il nome Fabrizio Giovanardi non può che far tornare in mente bei ricordi: dopo qualche anno di assenza si va a ricomporre il duo che tanto ha dato al motorsport italiano e a tutti gli appassionati della gare turismo.

Il veterano 51enne, è nato infatti a Sassuolo il 14 dicembre 1966, tornerà quindi in pista nel neonato WTCR (nato a sua volta dalla fusione tra WTCC e TCR) a bordo della Alfa Romeo Giulietta TCR del Team Mulsanne con la preparazione curata da Romeo Ferraris. 

Giovanardi, noto nell’ambiente come “Piedone”, vanta nel suo palmarès la vittoria del Campionato Italiano Turismo (1998 e 1999), del Campionato Europeo Superturismo (2000 e 2001), dell’ETCC nel 2002 al volante di un’Alfa Romeo 156, per poi passare nel 2006 al BTCC (British Touring Car Championship) dove navigò nelle posizioni di testa fino al 2012 vincendo due edizioni (2007 e 2008).

Nei giorni scorsi Giovanardi è sceso in pista a Monza per predere confidenza con l’Alfa Romeo Giulietta TCR prima che la vettura venisse spedita in  Marocco per il round inaugurale del Campionato, previsto per l’8 aprile sul circuito di Marrakech. 

Giovanardi
Alfa Romeo Giulietta TCR preparata da Romeo Ferraris
Giovanardi si dice entusiasta della sua nuova avventura: “Voglio ringraziare le persone all’interno di Romeo Ferraris che hanno reso possibile il raggiungimento di un accordo per la stagione 2018. Ho potuto già guidare l’Alfa Romeo Giulietta TCR by Romeo Ferraris nei test di Monza, e sono rimasto positivamente colpito dalla vettura. Dopo diversi anni lontano dai giri che contano, per me sarà come un debutto ma la voglia di vincere e la passione sarà quella di sempre”.

Il calendario del WTCR 2018

– Marrakech  7/8 aprile
– Hungaroring  28/29 aprile
– Nurburgring  10/12 maggio
– Zandvoort  19/21 maggio
– Vila Real (Portogallo) 23/24 giugno
– Termas de Rio Hondo (Argentina) 4/5 agosto
– Ningbo Circuit (Cina) 29/30 settembre
– Suzuka (Giappone) 27/28 ottobre
– Macao 15/18 novembre 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

ePrix New York

ePrix New York: Vergne è campione, DS Virgin Racing chiude a podio la quarta stagione

Tempo di lettura: 2 minuti. Nella doppia manche dell’ ePrix New York che ha incoronato Jean-Eric Vergne quale quarto campione …

something