martedì, 19 giugno 2018 - 18:32
Home / Notizie / Tecnica / Gruppo PSA presenta il nuovo motore diesel BlueHDi 130 S&S

Gruppo PSA presenta il nuovo motore diesel BlueHDi 130 S&S

Tempo di lettura: 2 minuti.

Dopo aver presentato in anteprima il nuovo benzina PureTech 130 S&S, da settembre sulla gamma Peugeot, Gruppo PSA non si ferma: l’ultima novità riguarda il quattro cilindri a gasolio BlueHDi 130 S&S, frutto di oltre 200 brevetti registrati dal colosso transalpino.

Se da una parte dieci sono i cavalli in più rispetto al motore che va a sostituire, in PSA ritengono che questa nuova unità sia all’altezza dei vecchi 2.0 turbocompressi, un bel traguardo nell’epoca del downsizing. Diverse le innovazioni tecnologiche che hanno permesso questo risultato: la nuova testata a 16 valvole (ripresa dal motore della Peugeot 908 vincitrice a Le Mans nel 2009), consumi ridotti dal 4 al 6% grazie ad una gestione più efficiente frutto di un sistema di combustione del tutto inedito, che è valso uno tra i più di 200 brevetti di cui vi parlavamo.

Con un occhio all’ambiente, visti i famosi scandali che hanno coinvolto l’universo dei motori diesel, il nuovo BlueHDi 130 S&S porta al debutto un evoluto sistema per abbattere le emissioni, già in regola, con tre anni di anticipo, alle normative sui tanto vituperati ossidi di azoto che entrerà in vigore dal 2020. Il sistema, compatto e leggero, va ad accorpare in un unico elemento catalizzatore, SCR (Selective Catalycc Reduction) e FAP (Filtro Anti Particolato). Inoltre, grazie all’eliminazione del’additivo FAP e la semplificazione della manutenzione, PSA ha ridotto anche il costo d’utilizzo a beneficio del cliente

BlueHDi 130 S&S: nato al computer

La progettazione non è partita come si suol dire da un foglio bianco ma è stata al 100% digitale, questo nell’ottica di un minor numero di prototipi necessari per lo sviluppo e di conseguenza a tempi più veloci per l’entrata in produzione.

Così come il PureTech 130 S&S, anche il BlueHDi 130 S&S, motore turbo a geometria variabile, farà il suo debutto a partire da settembre sulla nuova 308 soggetta al restyling (qui la nostra video prova) ; bisognerà invece aspettare l’inizio del prossimo anno per l’arrivo del BlueHDi 100 S&S, il motore turbodiesel a geometria fissa.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

motore Wankel

Il motore Wankel: cos’è e come funziona?

Tempo di lettura: 5 minuti. Il motore Wankel è un motore a combustione interna rotativo (perché il pistone non si muove di moto rettilineo alternato, ma ruota …

something