venerdì, 19 gennaio 2018 - 0:34
Home / Notizie / Tecnologia / Il Gruppo Volkswagen in sei mesi consegna 5,12 milioni di veicoli

Il Gruppo Volkswagen in sei mesi consegna 5,12 milioni di veicoli

Tempo di lettura: 2 minuti. 

Nel mese di giugno il Gruppo Volkswagen ha fatto segnare un incremento delle consegne pari al 5,1% rispetto allo scorso anno, con 883.400 veicoli. In totale, le consegne del primo semestre del 2016 si sono attestate a 5,12 milioni di unità, che corrispondono a un +1,5% rispetto allo stesso periodo del 2015.

Mentre Europa e Asia/Pacifico hanno continuato a crescere saldamente, le consegne nella regione dell’America Settentrionale sono risultate leggermente inferiori rispetto all’anno precedente. L’area del Sudamerica ha registrato un ulteriore calo. “La solida crescita complessiva nella prima metà dell’anno è in parte attribuibile alla performance in giugno. La spinta principale è arrivata da Europa e Asia/Pacifico. Il risultato positivo riflette la fiducia dei Clienti nei nostri prodotti anche in questo periodo impegnativo” ha dichiarato Fred Kappler, Responsabile delle Vendite del Gruppo.

In Europa, nel primo semestre il Gruppo Volkswagen ha consegnato oltre 2,20 milioni di nuovi veicoli, con un incremento del 3,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Sviluppi positivi si sono registrati sia in Europa Occidentale (+3,3%), sia in Europa Centrale e Orientale (+6,7%). In Europa Occidentale l’andamento è stato particolarmente dinamico in Italia e Spagna, mentre Polonia e Repubblica Ceca hanno trainato l’area centro-orientale. Le consegne in Russia si sono stabilizzate nel secondo trimestre: 14.500 unità nel mese di giugno, +0,9%.

In Nord America le consegne del Gruppo Volkswagen nel primo semestre sono state leggermente inferiori rispetto al 2015, con 444.100 unità (-1,6%), di cui 76.900 nel mese di giugno (-4,3%). In Sudamerica sono stati consegnati 223.800 veicoli nei primi sei mesi dell’anno (-24,7%). I risultati in quest’area continuano a essere in contrazione, come conseguenza della situazione economica tesa, in particolare in Brasile.

Nella regione dell’Asia-Pacifico, il Gruppo ha registrato una crescita solida nei primi due trimestri. Nel mese di giugno sono stati consegnati 333.300 veicoli ai Clienti, con un incremento del 15,0% rispetto all’anno precedente. L’impulso principale è arrivato dalla Cina (+18,7%). Complessivamente, da gennaio a giugno nell’area Asia-Pacifico sono stati consegnati 2,04 milioni di veicoli, con un +5,1%.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Mercedes al CES 2018

Mercedes al CES 2018: debutta la nuova interfaccia MBUX

Tempo di lettura: 3 minuti. I sistemi di infotainment stanno diventando una sorta di “specchio” del conducente, fatti su misura …

something