in

Il logo di Giulia GTAm sulla tuta di Antonio Giovinazzi

tuta alfa romeo giovinazzi
Tempo di lettura: < 1 minuto

Già nel 2019 Alfa Romeo scelse di portare il nome delle sue vetture di rappresentanza, Giulia e Stelvio, sulle tute Sparco dei due piloti ufficiali di Alfa Romeo Racing, Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi. Quest’anno, a poche ore dal via della stagione 2020 stravolta dalla pandemia, per Giovinazzi c’è una novità: il logo “GTAm” decorerà la tuta del pilota italiano fino a fine stagione. 

Ricordiamo, infatti, che la più estrema Giulia di sempre, la GTAm (Gran Turismo Alleggerita modificata) è stata realizzata in collaborazione con Sauber Engineering proprio grazie alla partnership tra la Casa italiana e la scuderia elvetica. 

L’iconico logo GTAm sulla tuta di Antonio Giovinazzi

L’iconico badge “GTAm”, tributo alla nuova Alfa Romeo Giulia GTA, la serie limitata concepita per il 110° anniversario del Marchio che oggi rappresenta la massima espressione delle versioni più prestazionali della gamma Alfa Romeo.

Nelle soluzioni adottate per sviluppare Giulia GTA si ritrova un know-how tecnico che arriva direttamente dalla Formula 1 grazie alla sinergia con Sauber Engineering e all’utilizzo del Sauber AeroKit. L’aerodinamica attiva infatti è stata appositamente studiata per aumentare il carico aerodinamico. Lo stesso compito è affidato alle minigonne laterali, allo spoiler posteriore specifico e allo splitter anteriore attivo.

 

Dì la tua

Fiat Panda City Cross

Mercato auto giugno 2020: ancora in calo nel post-lockdown

dichiarazioni vettel

Vettel: “Mai avuto un’offerta da Mattia Binotto”