in

In arrivo il restyling del DS 7 Crossback e di una versione limitata in Italia

ds 7 crossback
Tempo di lettura: 2 minuti

Il marchio francese fa parlare di sé già da quando era soltanto una costola della Citroën. Recentemente vi abbiamo parlato della sua collaborazione con LifeGate a cui è seguita la nascita di un magazine dedicato. Oggi sulla Desiderata Speciale abbiamo invece due novità.

La prima riguarda il restyling del DS 7 Crossback: il SUV più venduto della casa, debuttato nel 2017 e pronto a rinnovarsi entro la fine dell’anno.

Poi vi parleremo di una versione limitata dedicata solo all’Italia. Il motivo? 10.000 unità vendute.

Andiamo allora a vedere di cosa si tratta, partendo dal prossimo futuro del DS 7 Crossback.

DS 7 Crossback 2022: le novità del restyling

Il DS 7 Crossback innanzitutto potrebbe abbandonare la seconda parte del nome per una più facile e veloce lettura. Inoltre saranno rimosse alcune cromature anteriori, specie sotto i fari, per arrivare a una maggiore affinità con lo stile della DS 4: come si dice? Less is more.

Riduzioni a parte vedremo diverse soluzioni – più che altro ritocchi – dei cerchi e delle luci posteriori.

Sempre avvicinandosi alla DS 4, il nuovo DS 7 includerà alcuni dei suoi sistemi di sicurezza e di assistenza al pilota. Il piatto forte in questo senso sarà il DS Iris System, controllabile a voce o tramite gesti con la mediazione di un ulteriore touchscreen sottostante la console centrale.

Inoltre ci sarà un aggiornamento della guida autonoma di livello 2. Parliamo di un sistema che permette il sorpasso semiautomatico, di adattare la velocità in curva e di modularla in base ai segnali stradali, che vengono riconosciuti autonomamente da un sensore.

Gamma motoristica DS 7 invariata eccetto un plug-in da 360 CV

Se da un punto di vista di design e di sistemi si avvicina alla DS 4, il DS 7 sembra che manterrà la sua proposta di motori: PureTech, BlueHDi e ibridi ricaricabili. Ancora nulla sull’affollatissimo fronte 100% elettrico… almeno non prima del 2025.

Ma ad accompagnare i plug-in da 255 CV e 4×4 da 300 CV ci sarà un’ulteriore 4×4 da 360 CV.

DS 7 Crossback in una versione limitata tutta italiana

Per festeggiare le 10.000 vendite del DS 7 in Italia, è disponibile una versione limitata. Il DS 7 Édit10n Limitée è disponibile negli allestimenti Gran Chic e Performance Line+. Vediamo le tre versioni disponibili con i relativi prezzi di listino:

  • BlueHDi diesel da 130 CV: a partire da 37.500 euro
  • E-TENSE Plug-In Hybrid da 225 CV: a partire da 47.500 euro.
  • E-TENSE Plug-In Hybrid 4×4 da 300 CV: a partire da 50.500 euro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Classe A Night Edition

    In futuro meno compatte per Mercedes, più profitti dalle auto lussuose

    “La Maison Citroën”

    Apre a Milano La Maison Citroën: ecco il primo flagship urban store italiano