sabato, 20 ottobre 2018 - 21:19
Home / Notizie / Curiosità / La Jaguar XE SV Project 8 segna il nuovo record al Nurburgring
record al Nurburgring

La Jaguar XE SV Project 8 segna il nuovo record al Nurburgring

Tempo di lettura: 1 minuto.

È vero, è lei la berlina quattro porte più veloce del mondo, ma potremmo considerarla quasi più un prototipo che una vettura di serie. E invece no, perché Jaguar per togliere ogni dubbio ha realizzato ben 300 esemplari della XE SV Project 8 progettandola però con un unico scopo, battere le rivali segnando un nuovo record al Nurburgring.

Dopo essersi scaldata a dovere a Goodwood, le va dato atto, in ogni caso, di aver battuto di 11 secondi, che non sono pochi, il precedente record fatto segnare da una berlina quattro porte in produzione. 7 minuti e 21,2 secondi sono bastati alla supercar inglese, d’altronde ha 600 CV, per completare un giro sui 20 km dell’inferno verde.

Paragone giusto o sbagliato, intanto la XE, creata appositamente dal reparto SVO (Special Vehicle Operation) della Casa inglese ha battuto l’italiana Giulia Quadrifoglio di 11 secondi sul giro secco e siglando un tempo di pochi decimi inferiore a quello della Ferrari 488 GTB. Vero è che sotto il cofano trova spazio il 5.0 V8 da 600 CV, contro i 510 del V6 2.9 della Giulia.  

Ciò che colpisce è però da ricercare altrove: rispetto alla XE standard, solo il 25% dei componenti è in comune con la XE SV Project 8. Tra le varie modifiche lo spostamento dei fari per consentire maggiore spazio al radiatore e di conseguenza un miglior raffreddamento del V8. Ampio utilizzo della fibra di carbonio, con 3 chilogrammi risparmiati e anche i passaruota sono stati allargati per consentire l’utilizzo di gomme più larghe, non da corsa.

Il costo di questo gioiellino? Circa 170.000 euro.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Ford GT

Ford estende la produzione della Ford GT: troppa la richiesta

Quando un auto piace, è inutile girarci attorno, si creano le file del supermercato. Il …

something