in

La Giulia con un affresco rinascimentale: ecco l’ultima creatura di Lapo

Affresco Alfa Romeo Giulia
Tempo di lettura: < 1 minuto

Si chiama Alfa Romeo Giulia Grand Tour ed è l’ultima creatura di Lapo Elkann e della sua factory Garage Italia. Una vettura nata per omaggiare l’Italia e per festeggiare i 60 anni della società di noleggio Hertz.

La carrozzeria della Giulia è blu lapislazzulo, un richiamo all’arte del Rinascimento, poiché gli affreschi rinascimentali spesso utilizzavano quel colore come sfondo. La vera “chicca”, però, è dentro l’abitacolo nel “cielo” della vettura (sul soffitto, per intenderci) dove trova spazio un affresco vero e proprio, una riproduzione dei fratelli Zuccari, che si trova nella sala papalina del Castello Odescalchi di Bracciano.

Alfa Romeo Giulia Grand Tour Hertz

La Giulia con un affresco rinascimentale fa parte della scuderia della filiale italiana di Hertz: “Una tappa importante – comunica Massimiliano Archiapatti, direttore generale e amministratore delegato di Hertz Italia – che esprime l’essenza della nostra squadra, la capacità di guardare avanti con impegno ed entusiasmo. Voglio ringraziare tutti i componenti della squadra Hertz Italia che con la voglia e l’impegno permettono alla nostra azienda di vincere le sfide che si presentano anche nei momenti più difficili come quello che stiamo attraversando”.

Prezzo noleggio Alfa Romeo Giulia

La Alfa Romeo Giulia Grand Tour fa parte della Selezione Italia, programma di valorizzazione del Made in Italy, e il suo prezzo per il noleggio è di 60 euro al giorno.

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Hamilton e Schumacher, passaggio di consegne

    Test emissioni Mercedes Bosch

    Mercedes testa le emissioni di Diesel e benzina: “sono quasi dei filtri per la pulizia dell’aria”