in

La Porsche 918 Spyder e i modelli 911 Carrera vincono nell‘Auto Trophy 2013

Tempo di lettura: 2 minuti

Stoccarda – Porsche AG ottiene tre vittorie nell’Auto Trophy 2013: circa 100 mila lettori della rivista specializzata Auto Zeitung hanno messo al primo posto la nuova Porsche 918 Spyder nel segmento delle supersportive.

Una doppia vittoria è stata ottenuta dalla 911 Carrera: la 911 Coupé ha vinto nella categoria delle vetture sportive, mentre la 911 Cabriolet nella categoria delle vetture cabrio oltre i 30 mila Euro.

Matthias Müller, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Porsche AG, Bernhard Maier, membro del Consiglio di Amministrazione e Direttore Vendite e Marketing di Porsche AG e Oliver Blume, membro del board e Direttore della Produzione e della Logistica, hanno ricevuto i riconoscimenti durante la cerimonia di premiazione che si è svolta a Düsseldorf.

Nel ricevere il premio per la 918 Spyder come miglior vettura supersportiva, Müller ha asserito: “Il riconoscimento per la 918 Spyder è un chiaro segnale che la trazione ibrida ha un grande futuro nelle vetture sportive.” Durante il conferimento del premio per la Porsche 911 Carrera, Maier ha affermato: “La 911 ha 50 anni e non è mai stata così attraente”. Infine, al momento della consegna del premio alla 911 Carrera Cabriolet, Blume ha aggiunto: “Questi riconoscimenti sono la prova del suo successo sul mercato”.

Nel sondaggio sono emersi altri successi per Porsche: oltre alla vittoria, la 918 Spyder ha ottenuto il secondo posto tra le vetture cabrio oltre i 30 mila Euro mentre nel segmento delle vetture di categoria superiore, la Panamera si è aggiudicata il secondo posto, così come la Cayenne tra i SUV oltre i 30 mila Euro.

L’Auto Trophy ha raggiunto la 26a edizione e coinvolge regolarmente oltre 100.000 lettori di Auto Zeitung. Complessivamente sono stati esaminati ben 400 diversi modelli, suddivisi in 29 categorie. La 911 Carrera è da anni la regina incontrastata nel segmento delle vetture sportive.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Davide Schiavone è il nuovo Fleet Manager di Suzuki Italia Automobili

La nuova BMW i3 presentata al “Green City Energy”