mercoledì, 26 settembre 2018 - 5:40
Home / Notizie / Novità / Leon CUPRA e Leon ST TGI: ufficializzati i listini

Leon CUPRA e Leon ST TGI: ufficializzati i listini

Tempo di lettura: 2 minuti.

Non si ferma l’offensiva di prodotto della gamma Leon, iniziata nel 2012. Alla Leon CUPRA, anima sportiva e icona del Marchio lanciata di recente, si aggiunge adesso la versione a metano (con alimentazione bifuel a benzina/metano) della Leon ST. La famiglia della compatta spagnola si allarga per poter offrire ai propri Clienti la più ampia gamma di sempre.

Con i suoi 280 CV di potenza, il motore 2.0 TSI della nuova Leon CUPRA è abbinato a un cambio a sei rapporti manuale o DSG; è dotato anche di sistema start/stop di serie e risponde alla normativa Euro 6. Eroga una coppia massima di 350 Nm (1.750-5.600 giri) e vanta elevate prestazioni, come dimostra il record di 7’58” fatto segnare sul celeberrimo circuito del Nürburgring: accelerazione da 0 100 km/h in 5,8 secondi, velocità massima di 250 km/h, consumi di soli 6,6 l/100km a fronte di 154 g/km di CO2.

Per la prima volta in assoluto, la Leon CUPRA è disponibile in due versioni di carrozzeria: SC (Sport Coupé) o 5 porte per la massima personalizzazione. E rappresenta per SEAT un notevole passo avanti in termini di dotazioni ed equipaggiamenti: spiccano il programma di controllo dello stile di guida CUPRA Drive Profile con regolazione adattiva dell’assetto (DCC) e lo sterzo progressivo, blocco elettroidraulico del differenziale, oltre alla regolazione automatica della distanza di sicurezza (ACC). La tecnologia più innovativa per offrire potenza, garantire precisione e sicurezza e regalare il massimo piacere di guida, chilometro dopo chilometro.

I prezzi partono da 32.200 Euro per la Leon SC CUPRA 2.0 TSI 280 CV con cambio manuale (33.700 Euro con cambio DSG) e 32.550 Euro per la versione Leon CUPRA 2.0 TSI 280 CV con cambio manuale (34.050 Euro con cambio DSG).

leon metano

Inoltre, a pochi mesi dall’introduzione della Leon TGI a metano, il marchio SEAT lancia adesso anche la versione ST bifuel, la station wagon con alimentazione benzina/metano. La nuova Leon ST TGI andrà a completare una gamma già ricca di motorizzazioni, rappresentando un’ottima scelta per una parte crescente del mercato nel sottosegmento delle station wagon del segmento C, sia privato che delle flotte, in Italia.

La nuova Leon ST monta il moderno turbo 1.4 TGI 110 CV abbinato al cambio manuale a 6 rapporti e rispetta la normativa Euro 6. Eroga una coppia massima di 200 Nm, vantando consumi ed emissioni eccellenti: 3,5 l/100 km a fronte di soli 96 g/km di CO2.
I 50 litri di capacità del serbatoio di benzina e i 15 kg delle bombole del metano assicurano alla Leon ST TGI un’autonomia di circa 1.300 km.

Come la berlina, anche la ST sarà disponibile in due versioni, Reference e Style; oltre alle dotazioni proprie dei due livelli di allestimento, la versione a metano della Leon familiare include il logo TGI sul portellone posteriore e il sistema start/stop e di recupero dell’energia in frenata di serie.

I prezzi della nuova Leon ST TGI partono da 21.980 Euro per la versione Reference (da 23.530 Euro la versione Style).

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Navara Dark Sky

Ad Hannover il nuovo concept Nissan: Navara Dark Sky

Tempo di lettura: 1 minuto. Nissan non manca al Motor Show di Hannover: durante questa kermesse presenta al pubblico i …

something