in

Lexus porterà tre anteprime europee al Salone di Ginevra 2020

Lexus LC convertibile
Tempo di lettura: 2 minuti

Quest’anno, al Salone internazionale dell’auto di Ginevra, Lexus presenterà tre anteprime di cui una concept car e due vetture che presto arriveranno sul mercato.

Presso il Salone dell’auto di Ginevra i visitatori potranno trovare la casa automobilistica giapponese Lexus allo stand numero 4211 nel padiglione 4 del Palaexpo. Qui potranno ammirare in anteprima europea tre nuove vetture presentate dalla Casa. Cosa sappiamo, a oggi?

Concept Lexus LF-30 Electrified

Il concept LF-30 Electrified rappresenta la vettura elettrica del futuro così come Lexus la immagina, incarnando la visione “Lexus Electrified“. Linee avveniristiche, assenza del cofano, una livrea esaltata dalla vernice “Voltaic Sky“. All’interno, la nuova tecnologia cockpit Tazuna e all’head-up display, consentiranno al conducente di concentrarsi sulla guida senza eccessive distrazioni. Lexus LF-30 Electrified dispone di un motore elettrico per ruota e conseguente trazione integrale, sterzo “Steer-by-Wire, che elimina il collegamento di tipo meccanico, e la tecnologia di controllo dei motori che ne calibra la potenza erogata per adattare il comportamento della vettura alla volontà del conducente.

Lexus LF-30
Lexus immagina così il futuro dell’elettrificazione dei propri modelli

Lexus UX 300e

La Lexus UX 300e è la prima vettura a batteria (BEV) della casa giapponese e primo modello della gamma “Lexus Electrified”. Grazie alla funzione Drive Mode Select di UX 300e sarà possibile gestire l’accelerazione e la decelerazione in base alle diverse situazioni di guida. L’abitacolo della vettura è stato progettato al fine di renderlo il più insonorizzato possibile, il baricentro è stato ribassato mentre la batteria, l’efficienza del motore, gli ingranaggi e gli inverter sono stati tutti massimizzati. La UX 300e adotta, di serie, anche il sistema di sicurezza attivo Lexus Safety System+ per garantire, al conducente, il massimo dell’assistenza alla guida.

Lexus UX 300e
La 300e sarà la prima elettrica di casa Lexus

LC 500 Convertibile

La nuova Lexus LC 500 Convertibile va ad unirsi alla LC Coupé ed è stata progettata per esprimere la visione di “Ultimate Beauty” caratterizzata da una particolare attenzione ai dettagli. A partire dalla scelta dei colori per gli esterni, gli interni e la capote, al movimento sincronizzato di apertura/chiusura di quest’ultima per garantire eleganza e velocità al contempo, fino ad arrivare nell’intimo della vettura con un motore V8 da 5.0 l aspirato dal suono particolarmente vigoroso. L’attenzione al dettaglio della nuova LC 500 Convertibile si ripropone anche negli interni appositamente studiati, ancora una volta, per rendere silenziosa la vettura.

Lexus LC convertibile
La decapottabile farà il suo debutto al Salone di Ginevra 2020

Dì la tua

Audi RS 4 Avant 2020

Audi RS 4 Avant 2020: interni, motore, prezzi e data uscita

ferrari grand tour

Ferrari Grand Tour: inaugurata una nuova mostra al MEF di Modena