sabato, 21 luglio 2018 - 19:48
Home / Notizie / Tecnologia / Luca de Meo insignito del titolo di Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Luca de Meo insignito del titolo di Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Tempo di lettura: 2 minuti.

Luca de Meo (48 anni) Membro del Board di AUDI AG con responsabilità per Vendite e Marketing è stato insignito del grado di “Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana”. Il titolo è uno dei più alti riconoscimenti onorifici dello Stato Italiano e viene conferito dal Presidente della Repubblica per particolari meriti in ambito scientifico, culturale, economico e sociale.

De Meo ha ricevuto ieri l’onorificenza dalle mani dell’Ambasciatore d’Italia in Germania, Pietro Benassi. “Sono lieto di insignire dell’onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana il Dottor Luca de Meo”, ha detto l’Ambasciatore d’Italia durante la cerimonia a Monaco di Baviera. “È il riconoscimento dell’Italia non solo per i suoi meriti nel rafforzamento della collaborazione italo-tedesca in un settore portante delle relazioni bilaterali tra i due Paesi, ma anche per il suo impegno a sostegno della promozione di iniziative di grande valenza socioculturale per la collettività italiana in Germania”.

“Questo riconoscimento ha un significato davvero speciale per me”, ha dichiarato Luca de Meo. “Andando alla scoperta del mondo non ho mai voluto dimenticare le mie origini e ho sempre cercato il modo di ricompensare la mia patria. L’Italia è e resta un polo di eccellenza dell’industria automobilistica e motociclistica”. In tempi recenti, de Meo ha dato un contributo sostanziale all’interno del Gruppo Volkswagen per diffondere il principio vincente della formazione professionale duale, pensato per coinvolgere, in modo inedito in Italia, istituti scolastici e aziende.

Anche la decisione di produrre il nuovo SUV Lamborghini in Italia è stata sostenuta personalmente e con forza da de Meo nei colloqui intercorsi con il Governo Italiano. Ciò ha permesso di creare 500 nuovi posti di lavoro a Sant’Agata Bolognese. Complessivamente, già oggi le consociate e concessionarie italiane del Gruppo Audi contano oltre 14.000 collaboratori.

Il Gruppo Audi rientra tra le 25 principali aziende datrici di lavoro del Paese. In qualità di Responsabile globale per Vendite e Marketing di AUDI AG, de Meo è anche membro del Consiglio di Amministrazione di Automobili Lamborghini S.p.A. e di Ducati Motor Holding S.p.A., nonché Presidente del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen Group Italia S.p.A, la società italiana del Gruppo Volkswagen.

Luca de Meo è nato a Milano il 13 giugno 1967. Dopo la laurea in Economia Aziendale inizia la sua carriera professionale nell’industria automobilistica, assumendo successivamente posizioni dirigenziali nei settori vendita e marketing di Renault, Toyota e del Gruppo Fiat. Nel 2009, de Meo entra a far parte del Gruppo Volkswagen in qualità di Responsabile marketing per il settore Autovetture della marca Volkswagen, diventando nel 2010 Responsabile marketing di tutto il Gruppo. Dal 1° settembre 2012 è membro del Board di AUDI AG con responsabilità globale per Vendite e Marketing.

Autore: Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica. La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Potrebbe interessarti

Bosch

La tecnologia Bosch sotto il vestito sartoriale della Dallara Stradale

Tempo di lettura: 2 minuti. Ci sarebbe da rispondere un motore Ford turbocompresso da 400 CV e una meccanica sopraffina …

something