in

Luca de Meo lascia la presidenza Seat con effetto immediato: futuro altrove?

Luca de Meo
Tempo di lettura: < 1 minuto

Con uno scarno comunicato, Seat informa che l’ormai ex presidente Luca de Meo ha lasciato, su sua richiesta e di comune accordo con il Gruppo Volkswagen, la Presidenza della Casa spagnola.

Si legge, inoltre, che de Meo continuerà a far parte del Gruppo Volkswagen fino a nuovo avviso, mentre il Vicepresidente del Finance Seat, Carsten Isensee, aggiungerà alle sue funzioni, per il momento, la Presidenza.

De Meo: futuro in Francia?

Una notizia che diventa ufficiale e alimenta le speculazioni circa il passaggio del talentuoso manager italiano, tra i responsabili della rinascita di Fiat, all’epoca del lancio di 500 nel 2007, tra le file di Renault, dove de Meo aveva iniziato la sua carriera nell’automotive.

Proprio per la Losanga iniziò a lavorare il manager milanese, classe 1967, prima di approdare in Toyota e poi in Fiat. Il suo passaggio a Gruppo Volkswagen è datato invece 2009 come responsabile marketing dopo aver ricoperto lo stesso incarico in FCA.

Dì la tua

Peugeot e-208 prezzo e configuratore

Peugeot e-208: prezzo, allestimenti e configuratore

Sesso in auto

Sesso in auto? Si rischia anche il carcere