giovedì, 13 Agosto 2020 - 1:33
Home / Notizie / Novità / Mazda CX-5 2020: diverse novità per il SUV della Casa giapponese
cx5 2020

Mazda CX-5 2020: diverse novità per il SUV della Casa giapponese

Tempo di lettura: 2 minuti.

Mazda CX-5 2020 è stata svelata per la prima volta lo scorso anno, in occasione del Salone dell’Auto di Los Angeles. Ecco quali sono gli aggiornamenti.

Rispetto ai modelli precedenti, la CX-5 2020 si riconosce per i nuovi badge identificativi. A livello di interni, il sistema di infotainment Mazda Connect dispone di un nuovo display a colori da 8”, illuminazione a LED per l’intero abitacolo, una nuova chiave di accesso e, per le versioni al top di gamma, comandi al volante. Le già elevate doti di sicurezza si arricchiscono del sistema di frenata di emergenza automatico in città dotato della nuova funzione di riconoscimento dei pedoni durante la guida notturna

interni cx5 2020

Motori Mazda CX-5 2020

CX-5 2020 è disponibile con diversi propulsori benzina e Diesel. La gamma motori benzina si compone di un propulsore 2.0 l da 165 CV, con cambio manuale o automatico, e di un 2.5 l da 194 CV con cambio automatico e trasmissione AWD. Abbiamo, poi, un propulsore Diesel 2.2 l a doppia turbina con potenza o di 150 CV e 380 Nm di coppia o di 184 CV e 445 Nm di coppia massima, abbinato esclusivamente a cambio AWD. 

Anche disponibile in trazione integrale, di tipo elettronica

Mazda CX-5 2020 è disponibile con trazione integrale elettronica di tipo predittivo i-Activ AWD che, attraverso 27 sensori, monitora 200 volte al secondo le condizioni della strada e lo stile di guida per attivare la trazione integrale e ripartire in modo ottimale la coppia su tutte e quattro le ruote. Novità assoluta per la CX-5 2020 è la funzione Off Road Mode che esalta l’efficacia di guida AWD su terreni con scarsa aderenza.

mazda cx5 2020

Allestimenti Mazda CX-5 2020

Il SUV è disponibile in quattro diverse versioni: Business, Exceed, Exclusive e Signature. L’allestimento Business comprende cerchi in lega da 17”, vetri oscurati, sensori luce/pioggia, navigatore satellitare e sistemi di assistenza alla guida i-Activsense, fari full LED con controllo automatico degli abbaglianti e sensori di parcheggio con videocamera posteriore.

La versione Exceed aggiunge cerchi in lega da 19”, portellone posteriore elettrico, display da 7” e Head Up Display, impianto Bose con 10 altoparlanti e chiave di accesso elettronica Smart Key. I vari ADAS si completano con l’aggiunta del Cruise Control Adattivo, del Monitor a 360° e dei fari a matrice LED.

L’allestimento Exclusive offre, in più, rivestimenti in pelle nera con sedili anteriori dotati di sistema di ventilazione, riscaldabili elettricamente e provvisti di memorie sul lato guidatore. Infine, l’allestimento Signature, si contraddistingue per i rivestimenti in pelle Nappa Brown e per alcuni dettagli come le finiture interne cromate e il sistema di riscaldamento anche per volante e sedili posteriori. 

Prezzi e configuratore Mazda CX-5 2020

Mazda CX-5 2020 è configurabile qui ed è già ordinabile presso tutti gli showroom Mazda con prezzi a partire da 32.350 euro per la versione Business di ingresso, sino a 44.760 euro per la versione top di gamma Signature.

Autore: Naomi Ventura

Potrebbe interessarti

trofeo

Maserati Trofeo: la collezione più potente mai realizzata prima dal Tridente

“Trofeo” è la parola che sta ad indicare il top di gamma Maserati. Dopo Levante, …