in

McLaren Sabre 2021: prime foto dell’erede della P1 (ma non sarà ibrida)

mclaren sabre
Tempo di lettura: < 1 minuto

Eccessiva? Beh a guardarla così viene proprio da pensarlo. Dopo aver annunciato il nome della nuova hypercar ibrida, compaiono in rete le prime foto ufficiali della nuova McLaren Sabre 2021.

Si tratta della sorella pompata dell’altrettanto estrema McLaren Senna ma non sarà proprio per tutti. Se la Senna è stata realizzata in 500 esemplari, la McLaren Sabre finirà tra le mani di 15 fortunati proprietari, con tutta l’esclusività e la personalizzazione curata dal reparto MSO (McLaren Special Operation) della Casa inglese.

Ciò che colpisce della Sabre non è tanto il nome, che sembra tutto fuorchè il nome indicato per una hypercar di questo livello, ma il motore. Si trova sotto quelle complicate forme un V8 biturbo 4,0 litri da 824 CV, il più potente 8 cilindri mai adottato dalla Cas inglese. Non a caso, la velocità massima sarà di 351 km/h, appena 1 km/h in più della P1 che, grazie all’ibrido, supera la Sabre in termini di potenza pura.

McLaren, per la Sabre, ha preferito non adottare un ibrido, come ad esempio ha fatto Ferrari per la sua SF90 Stradale, scelta un po’ inspiegabile ma rispettabile per non intaccare la purezza che solo un V8, seppur sovralimentato, sa offrire.

mclaren sabre 2021

Aerodinamica complicatissima e interni racing: nell’unica foto disponibile si notano i rivestimenti in Alcantara degli interni e il guscio dei sedili, ovviamente in carbonio.

McLaren Sabre 2021: quanto costerà?

Pensate che una Senna veniva venduta a circa 1,1 milioni di euro…beh la Sabre potrà superarla e non di poco, attestandosi poco sotto i 2 milioni di euro. Ah, piccola precisazione: arriverà solo negli Stati Uniti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Horacio Pagani guida la Zonda F in una drag race [VIDEO]

    L'unica Tesla Model S con motore V8

    La Tesla Model S con il V8 della Camaro: qualcuno la sta creando [VIDEO]