in

Nuova Fiat 124 Spider: tutte le informazioni

Tempo di lettura: 4 minuti

È stata finalmente svelata al Salone di Los Angeles 2015, la nuova Fiat 124 Spider che riporta in auge un’automobile leggendaria, dallo stile tipicamente italiano. Arriverà nelle concessionarie italiane nell’estate 2016.

Esterni

Progettata al Centro Stile di Torino, la nuova Fiat 124 Spider reinterpreta, in chiave moderna, una vera e propria leggenda, oltre che una delle Fiat più amate di tutti i tempi: la Spider originaria degli anni Sessanta.

Con la sua silhouette slanciata e fuori dal tempo, la Fiat 124 Spider è dotata di una fiancata classica e di un rapporto abitacolo/cofano simile a quello delle auto da corsa. Dal parafango anteriore emerge una linea orizzontale che raggiunge il parafango posteriore per poi raccordarsi fino al fanale: è una chiara reinterpretazione della carrozzeria della storica 124 Spider.

Allo stesso modo, la griglia superiore, esagonale, s’ispira alla forma esclusiva delle prese d’aria anteriori del modello storico, così come il motivo esagonale rimanda alla trama “a nido d’ape” della griglia sportiva della leggendaria 124 Spider.

Insieme alla calandra esagonale anteriore, i proiettori contribuiscono a conferire alla vettura più personalità. La griglia inferiore ha un look accattivante e viene sfiorata dalla palpebra che circonda ciascuno dei fari, mentre gli indicatori di direzione anteriori e le maschere dei fendinebbia aggiungono un tocco dinamico.

Fiat 124 Spider 03

Le “gobbe” sul cofano sottolineano la posizione del motore e la potenza erogata: si tratta di un richiamo alla 124 Spider di seconda generazione, veicolo nel quale fu inserito questo tipo di struttura. Ifari a LED, anteriori e posteriori, aggiungono espressività alla vettura, di giorno e di notte.

La parte posteriore della Fiat 124 Spider è caratterizzata da due elementi: la sezione a coda di rondine dei parafanghi posteriori e le luci posteriori orizzontali, che riprendono caratteristiche proprie dell’antesignana. Un dettaglio importante sono i fanali posteriori con inserti in tinta carrozzeria che formano una superficie luminosa anulare.

Uno spoiler posteriore integrato migliora il carico aerodinamico della vettura mentre la targa posteriore è montata in mezzo ai fanali, in puro stile 124 Spider originario. Infine, il doppio terminale di scarico sottolinea le capacità prestazionali del motore.

Interni

Tutti gli interni sono stati allestiti con materiali di prima qualità: pelle per sedili, volante e cuffia del cambio ed ecopelle per pannelli porte e quadro strumenti. Il resto dell’abitacolo è rivestito con materiali soft-touch. Con questa nuova vettura Fiat, l’eccellenza manifatturiera italiana si unisce alla tradizione.

Il design della plancia, con un inserto silver o nero lucido, esalta i materiali morbidi al tatto. Il volante è stato progettato ergonomicamente, per migliorare la manovrabilità della vettura, ed è rivestito in pelle. Anche i sedili sagomati, dotati di struttura leggera a rete con rivestimenti e parti in schiuma, sono stati progettati per assicurare al guidatore un buon comfort. I pannelli della porta sono stati realizzati usando materiali soft-touch e la maniglia è cromata e satinata.

Davanti al sedile del guidatore spicca il quadro strumenti dotato di tre indicatori, fra cui il contagiri in posizione centrale pensato per la guida sportiva.

Fiat 124 Spider 06

Inoltre, la Fiat 124 Spider propone una gamma di dispositivi tecnologici, quali il monitor touchscreen da 7” con radio digitale, il multimedia control, la connettività Bluetooth, i sedili riscaldati e il sistema Keyless Enter’n Go. È disponibile anche il sistema Hi-Fi premium Bose con 9 altoparlanti, di cui quattro inseriti nei poggiatesta.

La Fiat 124 Spider è disponibile in due allestimenti – 124 Spider e Lusso –  ciascuno proposto in otto colori di carrozzeria: due pastello (Rosso Passione e Bianco Gelato), cinque metallizzati (Nero Vesuvio, Grigio Argento, Grigio Moda, Bronzo Magnetico, Azzurro Italia) e il tristrato Bianco Ghiaccio.

Infine, per festeggiare il ritorno del modello, 124 esemplari faranno parte di un’edizione limitata denominata “Anniversary” che sarà contraddistinta da un badge celebrativo numerato, dalla livrea Rosso Passione e dai sedili in pelle di colore nero.

Motore e specifiche tecniche

Nella regione EMEA, la Fiat 124 Spider è dotata del motore a quattro cilindri turbo MultiAir da 1,4 litri, che eroga 140 CV di potenza (103 kW) e 240 Nm di coppia sulle ruote posteriori. Il motore ha mantenuto le proprie peculiarità: quattro cilindri in linea con testata in alluminio, alesaggio di 72 mm e corsa di 84 mm, per una cilindrata totale di 1.368 cm3, e un rapporto di compressione di 9.8:1.

La trasmissione della 124 Spider è composta da un cambio manuale a sei marce, dalla struttura compatta e leggera. La scatola cambio è in alluminio pressofuso e tutti i materiali utilizzati contribuiscono all’alleggerimento complessivo del cambio. La distribuzione dei pesi è bilanciata tra gli assi anteriore e posteriore e il gruppo differenziale posteriore è dotato di ingranaggi ottimizzati per trasmettere l’elevata coppia erogata dal propulsore.

All’avantreno, la nuova 124 Spider utilizza lo schema di sospensioni a quadrilatero, mentre al retrotreno adotta un’architettura multilink.

Fiat 124 Spider 05

La capote è azionabile con estrema facilità: il suo funzionamento è stato progettato attraverso l’analisi del percorso naturale della mano durante l’operazione di apertura e chiusura, e del modo in cui il guidatore è portato ad applicare con maggiore facilità la forza necessaria al ripiegamento. Una molla di appoggio sostiene il ripiegamento della capote dalla posizione completamente alzata, in modo che sia necessaria solo una quantità minima di forza. Un ulteriore vantaggio del sistema di azionamento manuale è la riduzione del peso complessivo.

L’utilizzo di componenti in alluminio per scocca e parti mobili contribuisce al miglioramento delle prestazioni di guida attraverso la leggerezza. Tra tutti, i cofani anteriore e posteriore, i rinforzi dei paraurti, la struttura degli schienali dei sedili, la traversa del pianale e la struttura della plancia. Per contenere ulteriormente il peso, la 124 Spider è dotata di sedili con componenti innovativi composti da materiali a rete ultraleggeri per lo schienale e il cuscino.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Lamborghini Huracan LP 580-2: informazioni e dati tecnici

Idee regalo di Natale per gli automobilisti