martedì, 15 Ottobre 2019 - 6:28
Home / Notizie / Anteprime / In anteprima la nuova Mini John Cooper Works GP sfila al Nurburgring
Mini John Cooper Works GP

In anteprima la nuova Mini John Cooper Works GP sfila al Nurburgring

Tempo di lettura: 1 minuto.

Mettiti la 24 Ore del Nurburgring, a 7 giorni esatti dall’altra regina delle corse, la 24 Ore di Le Mans, e il gioco è fatto. Il gioco diventa divertente se prendiamo in considerazione il soggetto, la nuova Mini John Cooper Works GP.

Passerella davvero esclusiva quella scelta da Bmw Group per una preview pubblica dell’inedita John Cooper Works GP, pronta a scaldare i cuori (e l’asfalto) con i suoi 300 CV, toccando l’apice della storia di questo modello.

Ripresa accanto alle sue antenate (la prima, presentata nel 2006, aveva 218 CV, la seconda, del 2013, 231 CV), la nuova arrivata, ancora in livrea camouflage ma ormai pronta al lancio, ha mostrato cosa sa fare spingendo al massimo lungo l’anello nord del Nordscheleife.

Mini John Cooper Works GP

Pronta per la pista ma soprattutto per la strada: con un intenso programma di test proprio sul circuito tedesco, ha già migliorato di quasi mezzo minuto il tempo record, pensate a cosa saprà fare su strada…

La Mini John Cooper Works GP la vedremo in versione definitiva non prima del 2020, in una serie limitata a 3.000 unità. Per ora sappiamo che il motore è il quattro cilindri Twinpower turbo di scuola BMW e soprattutto vediamo che il kit estetico con un generoso alettone posteriore, passaruota allargati per ospitare pneumatici più larghi, prese d’aria maggiorate e nuovi paraurti creati per incanalare l’aria là dove serve. Fa già paura così, noi non vediamo l’ora di guidarla!

Mini John Cooper Works GP

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Aston Martin Vantage Roadster Prototype_01

Aston Martin Vantage Roadster: le prime foto ufficiali

Aston Martin ha diffuso i primi scatti della Vantage in versione scoperta. La nuova Aston …