in

Nuova Škoda Fabia – Salone di Parigi 2014 Live

Foto di Gabriele Bolognesi
Tempo di lettura: 3 minuti

La prima cosa che colpisce di un’auto è il suo aspetto. La ŠKODA Fabia di terza generazione, sia nella versione hatchback, sia nella versione Wagon, si presenta con un nuovo design, dal linguaggio decisamente più rigoroso, dinamico ed emozionale e con proporzioni sportive.

Con questo modello, ŠKODA introduce nel segmento delle compatte innovativi sistemi di sicurezza, comfort e infotainment ripresi dalle classi superiori. Nonostante l’aumentata tecnologia e le integrazioni agli allestimenti, la nuova Fabia ha consumi ridotti del 17% ed è più leggera di 65 kg. Un’altra caratteristica tipicamente ŠKODA è inoltre l’incredibile spazio interno, con valori da primato in termini di capacità del bagagliaio.

Design

Proporzioni equilibrate, forme cristalline, un gioco di luci e ombre, linee precise e angoli ben definiti sono le caratteristiche della ŠKODA Fabia; questa nuova generazione rispecchia la sempre maggiore forza del Marchio. La nuova Fabia sarà 8 mm più corta, 90 mm più larga e 31 mm più bassa rispetto al modello precedente (Fabia Wagon: 10 mm più lunga, 90 mm più larga e 31 mm più bassa). La maggiore larghezza rende il frontale più imponente, anche grazie all’accento posto agli elementi orizzontali. Le caratteristiche principali sono i gruppi ottici dai profili ben definiti, il nuovo taglio dei cristalli, la calandra a listelli tipica della Casa ceca e il logo del Marchio ben visibile sul cofano motore.

I designer hanno evidenziato chiaramente l’unità grafica di calandra e luci, delineando con precisione il complesso di linee e angoli. D’impatto è il cofano motore, profilato da due nervature che corrono dall’esterno verso l’interno. I designer hanno anche conferito maggiore dinamicità al profilo della Fabia intervenendo sull’affilata linea “tornado” e sulla cosiddetta “wing line” sottostante.

Skoda Fabia 002

Anche il posteriore di Fabia e Fabia Wagon comunica potenza e forza, grazie ai profili definiti, essenziali e agli elementi orizzontali, anche qui ben in risalto. Come per tutte le vetture ŠKODA, è stata data grande importanza allo sviluppo dei gruppi ottici posteriori, ora dotati di un bordo più scuro a contrasto. Le linee dei cristalli e dei gruppi ottici nascono dall’influenza dell’arte vetraria ceca sul linguaggio stilistico ŠKODA. Naturalmente anche sulla nuova Fabia i gruppi ottici posteriori mantengono la forma a C tipica del Marchio.

Una novità è rappresentata dalle possibilità di personalizzazione della Fabia, sia all’esterno sia all’interno. I clienti della Fabia hatchback potranno scegliere tra quattro colori per il tetto, per la calotta degli specchietti retrovisori e i cerchi. Gli interni presentano linee orizzontali e una molteplicità di colori e combinazioni cromatiche.

Infotainment

I sistemi di infotainment della nuova Fabia sono stati completamente riveduti. La tecnologia, basata sulla cosiddetta piattaforma di infotainment modulare (MIB) del Gruppo Volkswagen, permette una serie di applicazioni interessanti e innovative nella categoria delle compatte. Per la prima volta è disponibile il display touch con funzione di scorrimento, inoltre vengono offerti tre sistemi radio.

La nuova ŠKODA Fabia può essere facilmente collegata al proprio smartphone grazie alla tecnologia MirrorLink™, che consente di visualizzare e utilizzare alcune applicazioni dello smartphone sul display del sistema di infotainment della radio Bolero. Inoltre la nuova Fabia è equipaggiata con la funzione SmartGate, che permette di visualizzare, memorizzare e utilizzare sullo smartphone determinati dati della vettura tramite app dedicate. Per esempio, con la nuova app Drive ŠKODA, gli utenti possono visualizzare il grado di efficienza del proprio comportamento di guida per ogni tratto percorso. Invece con l’app MFA-Pro, gli utenti possono seguire sui loro telefoni funzioni ampliate del computer di bordo o contenuti del display multifunzione (MFA). Altre app ancora arricchiscono l’offerta.

Skoda Fabia 003

Motori e prestazioni

Gli ingegneri dedicati alla progettazione della nuova Fabia hanno fatto notevoli passi avanti in materia di consumi ed emissioni. Ne è risultato che i consumi di carburante sono scesi fino a 3,1 l/100 km e le emissioni di CO2 si sono ridotte a soli 82 g/km, nel caso della ŠKODA Fabia GreenLine (disponibile dal 2015). Questi miglioramenti derivano dall’utilizzo di una generazione completamente rielaborata di motori benzina e Diesel, accompagnata dalla radicale riduzione del peso (ora 980 kg) e da una migliore aerodinamica.

Nel complesso la Fabia viene offerta con quattro motori benzina (tre per la Fabia Wagon) e tre propulsori Diesel. Tutti i motori soddisfano la normativa Euro 6 e dispongono di sistema Start/Stop e di recupero dell’energia in frenata. La gamma di potenza dei motori benzina va da 60 CV (44 kW) a 110 CV (81 kW), mentre la nuova gamma dei tre cilindri Diesel eroga da 75 CV (55 kW) a 105 CV (77 kW), tutti con moderni cambi manuali o DSG automatici. 

Dì la tua

Nuova Volkswagen Passat GTE – Salone di Parigi 2014 Live

Foto di Gabriele Bolognesi

Seat Leon X-PERIENCE 4×4 – Salone di Parigi 2014 Live