in

Opel Corsa elettrica entra nella flotta di Poste Italiane

Opel Corsa poste italiane
Opel Corsa „Poste Italiane“
Tempo di lettura: < 1 minuto

Vi abbiamo appena dato notizia circa l’arrivo di più di 13.000 veicoli Marchiati Stellantis nella flotta di Poste Italiane. Di queste migliaia di veicoli, 1.774 saranno Opel Corsa-e, variante elettrica della nuova generazione della famosa compatta, che verrà fornita tramite un accordo quadro di noleggio tramite il partner Leasys.

Le prime unità le vedremo già operative entro la fine dell’anno. Nel dettaglio, 1.736 vetture saranno trasformate in van 2 posti, mentre 8 saranno berlina 5  posti. La livrea prevede la consueta personalizzazione Poste Italiane e una chiara  indicazione della natura 100% elettrica dei veicoli. 

Con questa operazione Poste Italiane si è impegnata verso un’importante riduzione delle emissioni di CO2 e l’arrivo di Corsa elettrica, cui si unirà anche Peugeot e-Expert, contribuirà al raggiungimento dell’obiettivo. Opel Corsa-e verrà fornita in allestimento Edition con l’aggiunta del sistema Keyless  Entry&Start per il riconoscimento a distanza del conducente. Grazie a questa tecnologia, le  portiere e il portellone si sbloccano automaticamente, facilitando il lavoro dell’operatore di  Poste Italiane. 

Opel Corsa elettrica può contare su un’autonomia di 337 km nel ciclo WLTP e può caricarsi in 12 minuti per sommare un centinaio di chilometri di percorrenza. I cavi in dotazione ad  ogni vettura nella fornitura di Poste Italiane prevedono la possibilità di una ricarica estesa, dalla tradizionale presa domestica da 1,8 kW alla ricarica trifase da 22 kW. 

Tutta una serie di ausili alla guida quali la frenata d’emergenza, il riconoscimento dei segnali stradali, l’assistente al mantenimento di corsia più altri sistemi contribuiranno poi alla sicurezza del postino e della merce.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    leasys e poste italiane

    Leasys fornirà oltre 13.000 veicoli per la flotta di Poste Italiane

    maserati grecale carlos tavares

    Maserati Grecale: Carlos Tavares ne è rimasto impressionato