in

Presentata la nuova Ford Fiesta WRC

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Campionato Mondiale Rally si prepara ad entrare in una nuova era con i nuovi regolamenti 2017 e Ford ha appena presentato la nuova Fiesta WRC, chiaramente ispirata alla settima generazione della popolare segmento B e già conforme alle modifiche aerodinamiche previste dal regolamento.

Con i nuovi regolamenti l’aspetto delle nuove vetture ricorda vagamente quello delle mitiche Gruppo B degli anni ’80 e la nuova Fiesta WRC non è da meno; creata da M-Sport, squadra ufficiale dell’Ovale Blu nel Mondiale, la  nuova arma di Ford punta dritto al titolo.

A partire dalla sua introduzione nelle sue varianti R1, R2, R5, S2000 and WRC, la Fiesta WRC ha fatto registrare vittorie a ripetizione su tutti i campi di gara nei vari campionati rally sparsi per il globo. Il record spetta però alla Ford Fiesta R5, vittoriosa per ben 159 volte sui campi di gara! Tornando alla nuova arma per il WRC si è partiti da un foglio bianco e l’aerodinamica è stata messa a punto parallelamente in galleria del vento e grazie agli studi CFD che si sono concentrati sulla nuova ala posteriore di nuova concezione.

FiestaWRC 2017b

La nuova Fiesta sprigiona 380 CV e 450 Nm di coppia grazie al suo motore Ecoboost 1.6 già conforme ai nuovi regolamenti. Ridisegnato anche il cambio sequenziale a sei marce e il differenziale, per il massimo controllo in ogni condizione, dagli sterrati del rally d’Australia all’asfalto del rally di Germania.

Per prepararsi all’esordio del rally di Montecarlo la nuova Fiesta ha già coperto 6,392 chilometri di test e ancora ne verranno coperti nelle prossime settimane. Ancora da annunciare i piloti ufficiali ma non è un mistero il forte interesse attorno al nome pregiato del Mondiale, il campione del mondo Sebastien Ogier rimasto a piedi dopo l’abbandono di Volkswagen.

Dì la tua

I giocatori della Juventus allo stand Jeep del Motor Show

Lexus stupisce con la IS ricoperta di LED [VIDEO]