in

Prova su strada: Mercedes-Benz GL 63 AMG

Foto di Mercedes-Benz Italia
Tempo di lettura: 6 minuti

L’ultima generazione Mercedes-Benz GL si rinnova, e fissa nuovi parametri di riferimento nel mondo dei SUV a sette posti. L’obbiettivo dichiarato dalla Casadi Stoccarda è ambizioso: primeggiare in termini di comfort, dinamica, sicurezza, eleganza ed efficienza, presentando una vettura che sia la Classe S dei fuoristrada. Noi di Autoappassionati.it ci siamo messi alla guida della GL più performante e prestigiosa: la 63 AMG!

Stile e alte prestazioni:

Lusso, design, sicurezza e dinamismo tipico delle vetture Mercedes-AMG: nel nuovo SUV high-performance GL 63 AMG il fascino della tecnologia si fonde alla ricca dotazione di serie e al comfort di guida superiore offerto dal raffinato abitacolo.

Il cuore della vettura è il poderoso V8 biturbo AMG da 5,5 litri, capace di raggiungere i 557 CV di potenza e i 760 Nm di coppia massima, e che garantisce al SUV della Stella un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 4,9 secondi. Anche la velocità massima è da capogiro: limitata elettronicamente a 250 km/h. L’otto cilindri AMG, contrassegnato dalla sigla M 157, è dotato di un innovativo pacchetto high-tech, che comprende iniezione diretta di benzina a getto guidato, iniettori piezoelettrici, sovralimentazione biturbo, raffreddamento dell’aria di sovralimentazione ad aria/acqua, basamento completamente in alluminio, quattro valvole per cilindro con regolazione dell’albero a camme, oltre che gestione dell’alternatore e sistema ECO start/stop.

2013-Mercedes-Benz-GL63-AMG e02-800

La trasmissione della coppia motrice alle quattro ruote è affidata al cambio 7G-TRONIC SPEEDSHIFT PLUS AMG. Dotato di tre programmi di marcia e della funzione di «doppietta automatica» nel passaggio alla marcia inferiore, il cambio automatico a sette marce si caratterizza per l’elevata versatilità. In modalità «Controlled Efficiency» (C) è attiva la funzione ECO start/stop, che spegne l’otto cilindri quando la vettura si ferma al semaforo. In modalità «C», inoltre, la curva caratteristica dell’acceleratore e del cambio ha un andamento più morbido e i cambi marcia sono anticipati; lo spunto avviene generalmente in seconda marcia. Il simbolo verde «ECO» sulla strumentazione AMG segnala al guidatore che la funzione start/stop è attiva. Nei programmi di marcia «Sport» (S) e «Manuale» (M) è disattiva la funzione ECO start/stop, e l’interazione tra motore e cambio risulta più spontanea e spiccatamente più agile. Adesso anche la breve e precisa interruzione dell’accensione e dell’iniezione garantisce uno straordinario riscontro acustico oltre che tempi d’innesto più brevi nel passaggio alla marcia superiore a pieno carico. In modalità «M» il 7G-TRONIC SPEEDSHIFT PLUS AMG, come già riscontrato durante la prova su strada della CLS 63 AMG Shooting Brake (vai alla prova –> https://www.autoappassionati.it/index.php/prove-su-strada/prove-su-strada-sep/primo-contatto/item/313-test-mercedes-benz-cls-63-amg-shooting-brake-313.html), richiede un breve periodo di apprendistato: se in «Sport» (S), infatti, è l’elettronica a gestire il passaggio al rapporto superiore, in «M», al contrario, la cambiata è lasciata nelle mani del driver – anche qualora la lancetta del contagiri vada a sbattere sul limitatore. Così, bisogna prendere confidenza con il leggero ritardo che intercorre tra il momento in cui s’impartisce l’input al paddle e l’effettivo istante in cui avviene la cambiata: pena il rischio di incappare sistematicamente in spiacevoli visite al limitatore di giri.

2013-Mercedes-Benz-GL-63-AMG-MEDIUM

Maggiore efficienza e dinamica di marcia:

Per incrementare l’efficienza, il cambio automatico 7G-TRONIC SPEEDSHIFT PLUS AMG dispone di un nuovo convertitore di coppia «Fuel Economy» con pendolo centrifugo, di cuscinetti ad attrito ridotto e della gestione termica dell’olio del cambio. A ridurre ulteriormente i consumi concorrono gli ingranaggi degli assi ad attrito ridotto, lo sterzo sportivo parametrico elettromeccanico, l’ottimizzazione della trasmissione a cinghia, la regolazione «on demand» di tutti i gruppi secondari e di tutte le pompe.

Con la trazione integrale permanente 4MATIC, Mercedes-AMG adotta un ripartitore di coppia indipendente che distribuisce la forza motrice per il 40% sull’avantreno e per il 60% sul retrotreno, garantendo così un’elevata dinamica di marcia. Ma non basta: l’assetto sportivo RIDE CONTROL AMG con pacchetto AIRMATIC (che comprende sospensioni pneumatiche, montanti telescopici speciali, regolazione automatica del livello e sistema di sospensioni attive ADS) viene abbinato alla stabilizzazione attiva del rollio ACTIVE CURVE SYSTEM. Questo sistema di serie, armonizzato per i modelli AMG, prevede barre stabilizzatrici trasversali sull’asse anteriore e posteriore che riducono la tendenza al rollio della carrozzeria in curva a vantaggio dell’agilità e del piacere di guida. Al tempo stesso l’ACTIVE CURVE SYSTEM aumenta la stabilità di marcia e quindi la sicurezza, soprattutto a velocità sostenute.

Stabilizzazione del rollio, molleggio e sospensioni si adattano automaticamente alle diverse situazioni, offrendo un comfort di marcia ottimale, da una parte, e massima stabilità, dall’altra. Premendo un tasto, il guidatore della GL 63 AMG può scegliere tra le modalità «Comfort», «Sport» e «Sport plus». Le sospensioni pneumatiche integrali si regolano in funzione della velocità, abbassando la carrozzeria a velocità sostenute per ridurre la resistenza aerodinamica e aumentare la stabilità di marcia. L’elastocinematica specifica AMG sull’asse anteriore e la barra stabilizzatrice più rigida sull’asse posteriore garantiscono una maggiore precisione dello sterzo. La catena cinematica rinforzata offre una trasmissione della forza motrice ottimale e la tipica affidabilità Mercedes. La gestione elettronica della trazione 4ETS di serie ottimizza l’aderenza in presenza di diversi coefficienti d’attrito.

2013-Mercedes-GL-GL63-AMG-UK-Price-2

Design inconfondibile:

Carismatico, mascolino, unico: sono questi gli attributi che meglio descrivono il design della GL 63 AMG. Mercedes-AMG completa gli stilemi della nuova GL – dinamismo vocato alla potenza e sportiva eleganza – con elementi specifici che enfatizzano le particolari performance del V8 di Affalterbach. La mascherina del radiatore verticale tipica del GL con Stella centrale Mercedes è dotata di lamelle nere lucidate a specchio.

Il kit aerodinamico AMG comprende la grembialatura anteriore che, grazie alle ampie aperture del radiatore assicura un efficace afflusso dell’aria ai moduli di raffreddamento. Nella presa d’aria tipica dei modelli AMG è ricavata una fessura attraverso la quale l’aria giunge sino ai moduli di raffreddamento, creando così una perfetta sintesi di design e alta tecnologia. La modanatura collocata al di sotto con una superficie cromata color argento opaco sottolinea l’impressione di larghezza ed è in perfetta armonia con le cornici delle luci di marcia a LED nelle aperture laterali dell’aria di raffreddamento.

La grembialatura anteriore AMG confluisce armoniosamente negli esclusivi parafanghi ampliati. I grandi cerchi in lega AMG da 21″ con pneumatici 295/40 R 21 allargano la vettura di 22 mm su ogni lato. Lateralmente si notano i loghi «V8 BITURBO» sui parafanghi e le soglie di ingresso illuminate nel look alluminio. I parafanghi ampliati posteriori si raccordano alla grembialatura posteriore AMG ancora una volta impreziosita da una vistosa modanatura con superficie cromata color argento opaco e prese d’aria nere appena accennate. Un tratto distintivo visivo e acustico è dato dai due doppi terminali cromati in vista dello scarico sportivo AMG.

2013-Mercedes-Benz-GL-63-AMG-Rear

Interni all’insegna dell’esclusività:

Tanto amore per i dettagli, perfetta ergonomia e generosa abitabilità. Tutti i sette posti del SUV high-performance di Stoccarda sono rivestiti in pregiata pelle, come anche il bracciolo centrale. I sedili sportivi AMG a regolazione elettrica sono dotati di doppie cuciture con colore a contrasto e di targhette AMG sugli schienali anteriori e posteriori esterni. Plancia portastrumenti, braccioli e rivestimenti delle porte sono in pelle ecologica ARTICO con doppie cuciture. Per il pacchetto Exclusive, disponibile a richiesta, questi componenti sono rivestiti in pregiata pelle designo. Il volante Performance AMG a 4 razze assicura il perfetto controllo della vettura grazie alla pelle forata dell’impugnatura, alla corona del volante in pelle appiattita nella parte inferiore e ai comandi in alluminio. Quattro strumenti circolari sulla strumentazione AMG informano il guidatore. Nel monitor a colori TFT che si trova al centro è integrato un logo di benvenuto AMG e il menu principale AMG.

2013-Mercedes-Benz-GL63-AMG-dash

Ulteriori equipaggiamenti di serie della GL 63 AMG:

• Soglie d’ingresso AMG in acciaio legato e tappetini AMG
• Pedaliera sportiva AMG in acciaio legato spazzolato con inserti in gomma antisdrucciolo
• Park Assist
• ATTENTION ASSIST
• Fari bi-xeno
• CD Audio 20 CD con interfaccia Bluetooth e USB
• COLLISION PREVENTION ASSIST
• Sistema elettronico EASY-ENTRY nel vano posteriore
• Portellone EASY-PACK a comando elettrico
• Tetto in vetro apribile e basculante a comando elettrico
• Intelligent Light System (ILS) con nuove luci offroad
• KEYLESS-GO
• Sedili Multicontour anteriori con funzione di massaggio e pacchetto Memory
• Sistema di assistenza in presenza di vento laterale
• Climatizzatore automatico COMFORTMATIC a 3 zone
Disponibili, a richiesta, gli equipaggiamenti dell’AMG Performance Studio:
• Cerchi in lega AMG da 21″ a 5 doppie razze in grigio titanio e torniti con finitura a specchio, con pneumatici 295/40 R 21
• Volante Performance AMG con microfibra DINAMICA in corrispondenza dell’impugnatura
• Pinze dei freni verniciate in rosso

Il pacchetto Exclusive designo consente di incrementare ulteriormente l’esclusività e il prestigio della vettura e comprende:

• Sedili sportivi anteriori AMG e divani nella seconda e nella terza fila di sedili in pelle designo
• Parte superiore e inferiore della plancia portastrumenti, consolle, linea di cintura, rivestimenti interni delle porte, pannelli centrali delle porte e braccioli nelle porte in pelle designo
• Targhette in metallo designo sugli schienali dei sedili anteriori e dei sedili posteriori esterni
• Tappetini in velluto con targhette in metallo designo e cornici in pelle nera designo

I principali equipaggiamenti a richiesta:

• Telecamera a 360°
• Sistema antisbandamento attivo e Blind Spot Assist attivo
• Gancio di traino a sbloccaggio elettrico
• Sound System Surround High-End BeoSound AMG di Bang & Olufsen
• Brake Assist BAS PLUS
• DISTRONIC PLUS
• Portellone EASY PACK ad azionamento elettrico
• Sistema frenante PRE-SAFE

Dì la tua

Pneumatici: non li sottovalutate

Face to Face: Renault Captur contro tutti