venerdì, 3 Luglio 2020 - 12:56
Home / Notizie / Tecnologia / Sicurezza C5 Aircross: la guida autonoma del SUV Citroen
sicurezza c5 aircross

Sicurezza C5 Aircross: la guida autonoma del SUV Citroen

Tempo di lettura: 2 minuti.

Gli ADAS, o sistemi di assistenza alla guida, sono ormai un termine comune anche nel segmento delle generaliste. Nel caso di Citroen C5 Aircross, sono 20 le tecnologie a disposizione di guidatore e occupanti per preservare la loro sicurezza, senza per questo intaccare il proverbiale comfort della vettura transalpina. Come? Vediamolo analizzando i sistemi di sicurezza di C5 Aircross.

I cossidetti sistemi di guida autonoma di livello 2 sono presenti a bordo di Citroen C5 Aircross. Nel caso specifico, l’Highway Driver Assist, che monitora ciò che succede di fronte alla vettura in situazioni di guida autostradale, su più corsie. In questo frangente, C5 Aircross consente di regolare la sua velocità adattandosi alla velocità del veicolo che precede, mantenendo la distanza di sicurezza impostata dal conducente. Il sistema Regolatore della velocità attivo con funzione Stop&Go (disponibile in abbinamento alla trasmissione automatica EAT8) aggiunge la gestione automatica di freni ed acceleratore.

In caso di presenza del cambio automatico, infatti, il sistema manitiene la distanza di sicurezza impostata in precedenza dal conducente fino a frenare completamente il veicolo e farlo poi ripartire in automatico, senza l’intervento del guidatore. Questa funzione agisce in un ampio spettro di velocità, da 30 a 180 km/h, con possibilità di limitare anche le accelerazioni in curva.

Anche il sistema di Avviso attivo di superamento involontario della linea di carreggiata identifica le linee di carreggiata e corregge la traiettoria del veicolo, avvisando il conducente quando la centralina rileva il rischio di superamento della carreggiata senza indicatore di direzione attivato. 

Tornando allHighway Driver Assist di C5 Aircross, quest’ultimo permette di “scegliere” la posizione del SUV francese all’interno della carreggiata. Una volta impostata la traiettoria, sarà la vettura a gestire la guida, con l’unica accortezza di mantenere le mani sul volante, confermando in questo modo di essere concentrati sulla strada. Il sistema combina Regolatore della velocità attivo con funzione Stop&Go e Avviso attivo di superamento involontario della linea di carreggiata, per gestire la guida in maniera semi-autonoma, in condizioni di guida specifiche. Agendo sullo sterzo o sui pedali, il sistema di disattiva e il guidatore può riprendere pieno controllo del veicolo.

Il conducente seleziona una velocità d’impostazione e attiva l’Avviso attivo di superamento della carreggiata a partire da 30 km/h. Il sistema registra la posizione dell’auto in carreggiata (al centro, sulla sinistra o sulla destra, in base alle abitudini di guida), e il conducente non deve più gestire la velocità o la traiettoria perché sarà il veicolo a farsi carico di queste funzioni.

Il sistema Highway Driver Assist è un dispositivo di guida autonoma di livello 2 che rappresenta un passo avanti verso la guida autonoma ed è disponibile di serie sulla versione Shine di SUV Citroen C5 Aircross con cambio automatico a 8 rapporti, con i motori benzina PureTech 130 S&S EAT8 e PureTech 180 S&S EAT8, e con i motori diesel BlueHDi 130 S&S EAT8 e BlueHDi 180 S&S EAT8, così come sulla versione Shine di SUV Citroen C5 Aircross Hybrid P

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

app fordpass

App FordPass: l’applicazione per monitorare il proprio veicolo connesso

L’app FordPass è l’applicazione attraverso cui i clienti accedono al proprio veicolo connesso e alla …