venerdì, 18 Gennaio 2019 - 22:54
Home / Notizie / Attualità / Suzuki è Sport: torna l’iniziativa a sostegno dello sport dilettantistico
Suzuki è Sport 2018

Suzuki è Sport: torna l’iniziativa a sostegno dello sport dilettantistico

Tempo di lettura: 2 minuti. Suzuki è Sport è un progetto solidale nato nel 2017 con l’obiettivo di rafforzare il legame di Suzuki con lo Sport e i suoi valori. Ieri, 2 dicembre 2018, è stata presentata allo Stadio Olimpico Grande Torino la seconda edizione che vede quest’anno impegnate le tre divisioni del Brand: auto, moto e marine.

Suzuki è Sport, nella sua nuova edizione, alza il montepremi e dona 40.000€ a 15 Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) iscritte a Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), Federazione Italiana Sport del Ghiaccio (FISG), Federazione Ciclistica Italiana (FCI), Federazione Italiana Canottaggio (FIC), Federazione Motociclistica Italiana (FMI).

Tante federazioni coinvolte e tanti ambasciatori sportivi a sostegno di Suzuki è Sport:

  • Giuseppe Abbagnale, al suo attivo da canottiere due Medaglie Olimpiche e sette Mondiali e ora presidente della Federazione Italiana Canottaggio e la Nazionale Italiana di Canottaggio.
  • Davide Cassani, C.T. della nazionale Italiana di ciclismo;
  • Carolina Kostner, Medaglia olimpica del pattinaggio artistico su ghiaccio;
  • Il Team Suzuki Ecstar, impegnato nel campionato di Moto GP e rappresentato dal Team Manager Davide Brivio e dal pilota Álex Rins.
  • Lo staff e i giocatori del Torino Football Club, squadra storica da sempre protagonista del calcio italiano.
Abbagnale_Comi - Suzuki è Sport
Antonio Comi e Giuseppe Abbagnale

Come funziona Suzuki è Sport

Gli utenti, attraverso il sito dedicato http://www.suzukiesport.it, saranno invitati a iscrivere e votare la loro associazione preferita donando un semplice click. Ottenere più click rispetto alle altre associazioni significherà conquistare i primi posti in classifica e aggiudicarsi le donazioni in palio.

Possono partecipare a “Suzuki è sport” le Associazioni Sportive Dilettantistiche iscritte a: FIGC, FCI, FISG, FIC e FMI. Al termine dell’iniziativa previsto il 27 gennaio 2019 verranno premiate le prime tre società dilettantistiche classificate per ognuna delle cinque federazioni.

Sarà possibile raddoppiare il valore del proprio voto, cliccando “Mi piace” sulla pagina Facebook di Suzuki, e triplicarlo, condividendo il voto sulla propria bacheca Facebook e attraverso gli altri canali social seguendo l’hashtag ufficiale dell’evento è #suzukiesport.

Gli utenti potranno quadruplicare il valore del voto condividendo una foto inerente all’associazione e all’iniziativa e quintuplicarlo pubblicando un video.

 

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Lauda

Niki Lauda dimesso dall’ospedale di Vienna, passata la paura

Il General Hospital di Vienna, nosocomio nel quale, prima di Natale, è stato ricoverato Niki …