domenica, 22 Settembre 2019 - 12:09
Home / Notizie / Curiosità / Suzuki protagonista al 4x4Fest di Carrara

Suzuki protagonista al 4x4Fest di Carrara

Tempo di lettura: 2 minuti.

Suzuki schiera tutte le sue forze per la 16° edizione del 4x4Fest, il Salone Nazionale dell’Auto a Trazione Integrale che si terrà dal 14 al 16 ottobre alla Fiera di Carrara.

All’edizione 2016 del più importante evento italiano di settore, che l’anno scorso ha coinvolto più di 30.000 visitatori e 175 espositori, Suzuki sarà presente con uno stand (Padiglione C – Stand 600, 601, 602) innovativo sin dalle dimensioni, più che duplicate rispetto al passato.

Quella della Casa di Hamamatsu promette di essere un’installazione fuori dagli schemi, che saprà colpire il pubblico portandolo all’interno di un vero bosco italiano, dove i visitatori potranno scoprire i modelli Suzuki e vivere la Suzuki Experience, un’originale esperienza sensoriale fatta di luci, suoni e profumi ispirati alla natura. Una situazione immersiva che richiama la vita all’aria aperta, le avventure in fuoristrada e lo stile non convenzionale che da sempre rappresentano l’essenza della storia della casa giapponese e che si cela dietro al successo dei suoi modelli.

Nella suggestiva ambientazione dello stand, i visitatori potranno acquistare l’abbigliamento sportivo originale firmato Suzuki e toccare con mano i modelli della gamma AllGrip: la best seller Vitara e S-Cross, il SUV della casa giapponese rinnovato nel look, e l’intramontabile Jimny.

Proprio Suzuki Jimny sarà protagonista sullo stand Suzuki, dove sarà presentata in anteprima nazionale un’edizione limitata: un’interpretazione speciale “vintage” dell’iconico fuoristrada compatto ispirato nella livrea e negli allestimenti al leggendario LJ, il primo “Suzukino” capostipite della grande tradizione 4×4 del marchio del sol levante.

Suzuki Jimny Shin-Sei ed un esemplare del LJ 20 originale saranno esposti fianco a fianco in un’area dedicata dello stand, un segno della continuità di Suzuki nello sviluppo di veicoli a quattro ruote motrici e nel perfezionamento incessante di questa tecnologia. Un impegno incarnato alla perfezione da Suzuki Jimny, un modello unico nel suo genere, che in oltre 40 anni ha saputo mantenere un’identità forte e trasformarsi in icona, senza mai stravolgere il suo DNA da vero fuoristrada in meno di quattro metri.

In pieno spirito 4x4Fest, oltre ad assistere a manifestazioni spettacolari e show, i visitatori potranno provare la gamma Suzuki in off-road e su strada. Nell’area test gestita in collaborazione con gli istruttori FIF (Federazione Italiana Fuoristrada), sarà possibile salire come passeggeri a bordo di Suzuki Vitara, S-Cross e Jimny su un percorso che riproduce i principali ostacoli tipici della guida in fuoristrada.

All’esterno della fiera, invece, i visitatori potranno guidare, per le vie dell’affascinante cittadina di Carrara, le novità più recenti della gamma Suzuki, ossia i SUV Vitara e S-Cross, oltre alla berlina compatta Baleno con motore 1.2 Dualjet dotata dell’innovativo sistema ibrido SHVS (Smart Hybrid Vehicle by Suzuki). In appena 6,2 kg di peso, questa soluzione composta da un dispositivo ISG (Integrated Starter Generator) e da un’efficiente batteria agli ioni di litio è capace di garantire un vantaggio nella guida urbana superiore al 12%, al prezzo contenuto di € 1.000.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

tesla autopilot

Fidarsi è bene, ma a tutto c’è un limite. Protagonisti una Tesla e il suo Autopilot [VIDEO]

Ok la guida autonoma e ok il progresso della tecnologia. Qualcosa, però, deve essere sfuggito …