domenica, 18 Agosto 2019 - 4:52
Home / Notizie / Novità / Toyota Supra 2019: a Detroit via i veli alla nuova sportiva giapponese
Supra 2019

Toyota Supra 2019: a Detroit via i veli alla nuova sportiva giapponese

Tempo di lettura: 2 minuti.

Ha fatto parlare di sé, ha fatto sentire la sua voce, la nuova Supra 2019, o Toyota GR Supra, quinta generazione della leggendaria sportiva giapponese che, come tutti gli appassionati sanno, condivide molto e di più con la nuova BMW Z4. Per Toyota è il primo modello GR prodotto da Gazoo Racing e ha debuttato oggi al Salone di Detroit.

Molto delle vecchie Supra, l’originale e la 2000GT nello specifico, si ritrova sulla nuova Supra 2019, con il sei cilindri in linea ma la trazione sulle ruote posteriori. Passo più corto, ampia carreggiata e un design che si fa notare completano l’arrivo della nuova sportiva molto attesa dagli appassionati di tutto il mondo. Il motore, per andare subito al sodo, è il Twin Turbo da 340 CV e 500 Nm, abbinato al cambio automatico ZF a 8 rapporti e capace di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi.

Un chiaro riferimento alla 2000GT è dato dal cofano allungato e dalla forma del tetto, mentre tratti della quarta generazione si ritrovano sul lato A e lato B e, ancor di più, nell’inarcamento dello spoiler. Per lo studio del design in Toyota hanno tenuto fede al concetto di “Condensed Extreme”, filosofia legata al packaging della vettura, costituito principalmente da tre elementi: un passo ridotto, cerchi più ampi e voglia di divorare l’asfalto. Da notare come il passo sia di fatto più corto rispetto a quello della coupé GT86, e gli pneumatici più larghi.

La peculiarità dei gruppi ottici è data da un totale di 6 LED, tra cui quelli degli indicatori di direzione e delle luci di marcia diurna. Il posizionamento dei fari a ridosso della parte centrale incrementa il volume ottico e l’aspetto muscoloso dei parafanghi anteriori. Al posteriore, la forma arcuata dello spoiler è stata ottimizzata per minimizzare la deportanza, mentre la forma trapezoidale del paraurti produce un senso di movimento attorno agli pneumatici.

Lo stile evocativo della nuova Toyota Supra risalterà ulteriormente grazie alla scelta tra 8 colorazioni esterne, incluse le tonalità Rosso, Giallo e Blu. Sarà inoltre disponibile per un’esclusiva Special Edition la vernice Matt Storm Grey, che conferirà al modello un maggiore appeal, una consistenza metallizzata e delicate sfumature blu.

Supra 2019
Gli interni della nuova Supra 2019: tradizione e tecnologia per la nuova sportiva giapponese

Dentro l’abitacolo della nuova Supra 2019 offre elementi tradizionali delle Gran Turismo mentre l’innovazione è presente grazie al Head-up display, mentre quadro strumenti e display sono interamente digitali, con dimensioni di 8,8” per entrambi. I sedili sono in pelle Black e sfoggiano un design avvolgente.

Tutte le Toyota GR Supra vendute in Europa monteranno un differenziale autobloccante capace di garantire una risposta immediata da 0% a 100% sia in fase di accelerazione che di decelerazione.

Supra 2019: i primi 900 fortunati in fila per l’acquisto…

supra 2019La Toyota Supra A90 sarà l’edizione limitata per il lancio del modello

Saranno 900 i clienti a possedere la nuova Toyota Supra 2019 in Europa nel primo anno dal lancio del modello, e trattandosi dei primi a prenotare questa purosangue sportiva godranno anche di speciali benefici. Riconoscendo il loro entusiasmo per il ritorno del marchio Supra, questi fortunati avranno accesso a un esclusivo programma di eventi nel periodo che precederà la consegna delle vetture, previsto per la fine dell’estate. Sempre nella fase di pre-lancio sarà disponibile anche il modello A90, disponibile in soli 90 esemplari prenotabili online. Sarà caratterizzato dalla livrea Matt Storm Grey con cerchi in lega nero opaco e una tappezzeria in pelle rossa. Sotto qualsiasi altro aspetto le specifiche saranno le stesse dell’allestimento Premium.

Il prezzo Supra 2019 è già stato deciso e partirà da 67.900 euro nell’unico allestimento Premium, dotato di tutto quello che si può desiderare. Tutte le unità saranno prodotte a Graz, in Austria.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

T-Roc Cabrio

Volkswagen T-Roc Cabrio: il crossover a cielo aperto

Nonostante l’appuntamento con il pubblico sia fissato per il Salone di Francoforte 2019, la Volkswagen …