in

Tutto pronto per la 85° Edizione del Rally di Monte Carlo

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il momento tanto atteso per i fan del WRC è arrivato: il Campionato del Mondo Rally 2017 parte ufficialmente oggi con le prime prove speciali sulle mitiche strade del Monte.

Condizioni climatiche incerte come in tutte le edizioni del Rally del Principato. La 85ª edizione del più vecchio rally del mondo si articola su quattro giorni di gara. La partenza è prevista da Monaco, nella serata di giovedì 19 gennaio. Risalendo verso Gap, i concorrenti affronteranno due speciali in notturna, una delle quali inedita. Dopo una breve sosta per la notte, la seconda tappa sarà particolarmente intensa. Due tranche di tre prove, tracciate nell’Isère e nelle Hautes- Alpes. Sabato i concorrenti torneranno alla volta di Monaco cimentandosi in cinque speciali. L’ultima tappa, disputata senza assistenza e come da copione solitamente la più ardua, porterà gli equipaggi sul lato del Col de Turini.  

L’arrivo avverrà nel Principato domenica 22 gennaio, nel primo pomeriggio.

Il debutto delle nuove WRC Plus ha catturato l’attenzione degli appassionati e, complice il mercato piloti che ha regalato gli ultimi colpi di scena solo poche settimane fa, si prospetta una stagione 2017 davvero interessante. In tanti si chiedono quanto andranno più veloci queste WRC Plus? L’affidabilità sarà all’altezza? Il Monte potrà già darci parte di queste risposte, in una gara molto selettiva che fa emergere solo i migliori.

Il Rally monegasco si può seguire LIVE su www.wrcplus.com, a partire da stasera alle 20:00 con la diretta della prima prova speciale. 

Dì la tua

3,18 milioni di veicoli venduti per Renault nel 2016

Nuova MINI John Cooper Works Countryman: prime informazioni del nuovo modello