in

Va all’asta la Ferrari F40 di un ex pilota di F1: vale più del normale

Tempo di lettura: 3 minuti

Se fossimo alle giostre potremmo dire “Altro giro, altra corsa”… Ma qui vogliamo parlarvi di una nuova nuova asta. Non però di un mezzo qualunque, ma di una Ferrari F40 davvero molto particolare. I motivi? Principalmente sono due: il primo è che questo esemplare, che riporta il numero di telaio ZFFGJ34B000089385 ha appena 9.400 km segnati sul contachilometri, davvero un numero bassissimo, se si pensa che la vettura è stata immatricolata nel 1991 ed è passata nelle mani di molti proprietari. 

Contachilometri Ferrari F40 Moreno

Il secondo è proprio collegato al suo primo proprietario, ovvero il famoso Roberto Moreno, pilota  detto “Pupo”, il pilota di Formula 1 negli Anni 90, noto per essere stato alla guida di monoposto Benetton, Jordan e Minardi, oltre al team che, a causa dei numerosi problemi, è stato definito “il peggior team della storia” ovvero l’Andrea Moda. Oltre a questo, i veri amanti del Motorsport ricorderanno che è stato anche terzo pilota Ferrari nel 1988, oltre ad essere stato il collaudatore della rivoluzionaria 639, prima di una carriera in Formula Cart negli USA.

Ferrari F40 di Moreno all’asta: un’icona dal 1987

Sicuramente questa Ferrari F40 è nata sotto una buona stella dati i buoni rapporti che si sono venuti a creare mentre Moreno era a Maranello. Molto probabilmente è proprio qui che è riuscito a entrare in possesso di questa Ferrari F40, ricordiamolo una delle vetture più amate del Cavallino Rampante che rappresenta l’essenza di Ferrari diventando un’auto dalle prestazioni più entusiasmanti mai prodotte.

Ferrari F40 Moreno lato

Ancor oggi i numeri della Ferrari F40 lasciano di stucco i fan: il suo motore V8 biturbo da 2.9 litri eroga 478 CV e 577 Nm di coppia, che portano questa vettura a compiere lo 0-100 in poco più di 4 secondi ed arrivando ad una velocità massima di 324 Km/h, grazie anche al peso contenuto di 1.235 Kg. Numeri che, per il 1987, risultavano essere fantascienza degna di Ritorno al Futuro. La linea della Ferrari F40 venne realizzata da Nicola Materazzi riuscì immediatamente a conquistare tutti, merito del vistoso alettone posteriore che è diventato la sua bandiera, rendendola probabilmente la Ferrari più iconica di sempre, oltre che essere la più apprezzata ancor’oggi ed al tempo stesso dettare una nuova linea stilistica per il Cavallino Rampante.

Ferrari F40 di Moreno all’asta: tre paesi ed una stima di 2.5 milioni

Questa rarissima Ferrari F40 è rimasta nelle mani di Roberto Moreno solamente per un anno e mezzo, successivamente è stata messa in vendita ed è stata a Francoforte fino al 2007. Proprio quell’anno la Ferrari F40 ottenne una seconda vita poiché venne riportata ai fasti originali da “garage queen” durante un evento ufficiale Ferrari al circuito di Hockenheim. Poco dopo, nel 2011 è stata venduta ad un collezionista francese, per poi tornare in Italia attorno al 2015 e terminare i suoi passaggi di proprietà, fino ad oggi, arrivando nelle mani dell’attuale proprietario che però ha deciso di metterla all’asta.

Ferrari F40 Moreno front

Per chi fosse interessato la Ferrari F40 di Moreno viene consegnata con un tagliando appena fatto dove sono stati sostituiti i serbatoi, operazione che rappresenta la normalità per tutte le Ferrari F40, oltre all’installazione di nuove tubazioni della benzina. Il conto totale dell’operazione risulta essere di circa 120.000 euro, documentati fino all’ultima voce della fattura inserita nel fascicolo completo dov’è possibile vedere tutto lo storico dei lavori di cui ha beneficiato.

Ferrari F40 Moreno interni

Come si può supporre in questi casi, avendo a che fare con la Ferrari F40 di Moreno, sono stati fatti tutti i controlli del caso ed i numeri di telaio, motore e cambio corrispondono, inoltre a garanzia di tutto, sarà possibile avere una relazione firmata Marcel Massini, un nome leggendario tra i collezionisti Ferrari, risulta essere infatti un vero esperto, la cui parola è legge ed, a oggi, è lo standard di riferimento quando si effettua una relazione su una Ferrari d’epoca. Questo dovrebbe bastare per rendere questo esemplare di Ferrari F40 molto appetibile. Da una prima stima fatta il prezzo risulta essere di 2.500.000 euro, stima che probabilmente non risulta lontana dal prezzo finale che verrà raggiunto.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Katia Bassi Silk Faw

    Lutto nel mondo dell’auto: è morta Katia Bassi, managing director di Silk-Faw

    tesla cybertruck indiano

    Tesla Cybertruck: in America non si decidono, in India sembra di sì