martedì, 26 Marzo 2019 - 11:56
Home / Notizie / Tuning e prodotti / BMW Serie 8 AC Schnitzer: il tuner tedesco cambia volto all’ammiraglia dell’Elica
Serie 8 AC Schnitzer

BMW Serie 8 AC Schnitzer: il tuner tedesco cambia volto all’ammiraglia dell’Elica

Tempo di lettura: 2 minuti.

Arrivata a riempire la casella dell’altissimo di gamma, la nuova BMW Serie 8 è la rappresentazione del concetto di Gran Turismo secondo la Casa tedesca. Tutto molto bene, ma in Germania non hanno perso tempo e al Motor Show di Essen, in corso presso la città tedesca, hanno presentato la prima versione tunizzata, la Serie 8 AC Schnitzer, opera dell’omonimo tuner tedesco.

Si tratta, a scanso di equivoci, di un tuning estremo votato a migliorare le performance sia sopra sia sotto il cofano della nuova Serie 8, l’anello di congiunzione tra l’idea di GT e di vettura ad alte prestazioni della Casa tedesca (sì, ci sarà anche una M8 che promette faville). Si tratta però, come ci tengono a precisare i ragazzi di AC Schnitzer, di un concept che prefigura quello che potrebbe diventare una versione super adrenalinica dell’ultima ammiraglia Made in Monaco di Baviera.

BMW Serie 8 AC Schnitzer: più potenza, più cattiveria

Concept o no, AC Schnitzer non ci è andato per il sottile. Il kit elaborato dal team con sede ad Aquisgrana (Aachen) prevede diverse sospensioni in grado di abbassare l’assetto della vettura incollandola praticamente a terra, mentre dal punto di vista aerodinamico non mancano gli elementi in fibra di carbonio che aiutano la deportanza della vettura nei punti strategici. Alettone posteriore a parte, neanche troppo voluminoso, vedete come i vari flick, splitter anteriore e le modifiche al diffusore siano state molto importanti per cambiare volto alla Serie 8 AC Schnitzer.

 Serie 8 AC Schnitzer

Completano il tuning il nuovo terminale di scarico molto più aggressivo e sfacciato: ogni terminale ha un diametro di 10,5 centimetri! Parlando di potenze la Serie 8 AC Schnitzer “rinuncia” ai rispettivi 530 CV della M850i e 320 della 840d xDrive per salire di livello.

La Serie 8 AC Schnitzer potrà infatti contare su un aumento di potenza nell’ordine dei 70 CV per la versione benzina, così da raggiungere la fatidica soglia dei 600 CV (+ 100 Nm di coppia) mentre la Diesel passerà a 380 CV con quasi 800 Nm di coppia.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Orange1 Racing

CIR 2019: Orange1 Racing viaggia forte con Arexons

Arexons, azienda italiana da oltre 90 anni leader nei prodotti per la cura e la …