in

BMW presenta la anti Audi SQ2: si chiama X2 M35i

X2 M35i
Tempo di lettura: < 1 minuto

Poteva mancare la versione sportiva della BMW X2? Ovviamente no ed ecco arrivare la nuova X2 M35i, già eletta come la rivale diretta dell’Audi SQ2 presentata qualche settimana fa al Salone di Parigi.

Attenzione, non è una M

Non è una M ma una M Performance (l’ultima in ordine di tempo è stata la nuova Serie 3). Arriverà a marzo, probabile una presentazione statica al Salone di Ginevra poco prima del lancio, mentre la parte più interessante sembra riguardare il motore e i vari dettagli che vanno ad arricchire la vettura.

Se in passato le 35i prodotto dall’Elica identificavano le vetture dotate di sei cilindri, con la X2 M35i si inaugura una nuova “moda”: sotto il cofano c’è sempre il 2.0 quattro cilindri TwinPower turbo portato a 306 CV, 6 in più della SQ2. Dettagli che fanno la differenza…

 X2 M35i

La nuova X2 X35i, inoltre, è dotata del Launch Control che la proietta da 0 a 100 in 4,9 secondi, contro i 4,8 della SQ2. I tecnici M non hanno resistito e anche l’assetto è stato interessato da diverse modifiche: a disposizione ci sono gli ammortizzatori a controllo elettronico regolabili su due livelli e l’interessante differenziale autobloccante M Sport sull’asse anteriore.

A livello di design, la X2 M35i introduce un nuovo paraurti compreso nel kit aerodinamico M Sport (diverso rispetto alla normale X2). Dietro novità sugli scarichi con terminali più grandi e badge identificativo della potente versione, con i classici colori blu e rosso che identificano tutte le M, anche quando sono “solo” M Performance.

X2 M35i

Dentro nuovi sedili M Sport (sulla X2 è disponibile la “Stoffa M Sport” con inserti in Alcantara) o di pelle Dakota.

Dì la tua

Auto Europa 2019

DS7 Crossback eletta Auto Europa 2019

Ford Ranger Wildtrak

Un Ranger tra le Alpi: in viaggio con il pick-up di Ford