venerdì, 20 aprile 2018 - 18:25
Home / Notizie / Motorsport / Carrera Cup Italia: Dopo il Red Bull Ring, il 6 – 7 luglio tocca al Mugello

Carrera Cup Italia: Dopo il Red Bull Ring, il 6 – 7 luglio tocca al Mugello

Tempo di lettura: 2 minuti.

Tutto pronto per il terzo appuntamento della Porsche Carrera Cup in programma al Mugello il 6 e 7 luglio.

In attesa di vivere i Round 5 e 6 che proporranno l’inusuale sfida fra i nostri piloti e quelli transalpini della Carrera Cup France nella prima manche del Trofeo Internazionale che avrà il girone di ritorno a Magny-Cours in settembre, gli appassionati del motorsport possono rivedere le spettacolari gare del Red Bull Ring grazie al video on demand gratuito dal sito www.carreracupitalia.it (disponibile anche su iPhone e iPad).

Il debutto vincente di Paul Loup Chatin (Tsunami RT) in Round 3 e la clamorosa rimonta di Enrico Fulgenzi (Heaven Motorsport) dall’ultima posizione in griglia di partenza fino al successo in Round 4, sono solo alcuni aspetti che hanno reso vivaci le telecronache di Guido Schittone, voce ufficiale della Carrera Cup Italia: vale la pena, infatti, rivedere il capottamento di Alberto De Amicis (Ebimotors – Centri Porsche Milano), lo spettacolare volo al primo giro di Gara 1 che si è concluso con tanta paura, ma senza alcun danno fisico per il pilota ortonese che è addirittura partito in Gara 2 con la 911 GT3 Cup riparata dal team di Enrico Borghi.
Ad ogni appuntamento cresce il numero degli appassionati che hanno deciso di seguire le gare in diretta della Carrera Cup Italia con il live-streaming proposto su www.carreracupitalia.it, da www.motormedia.tv e quest’anno anche su www.panorama-auto.it che ha allargato le opportunità di apprezzare le gare della 911 GT3 Cup dal proprio computer, dagli Smart Phone Android, da iPad e iPhone.

Il week-end del 6-7 luglio al Mugello è, inoltre, una delle tappe del magnifico tour per  festeggiare i 50 anni della porsche 911.

Il calendario con le prossime gare

06-07 luglio Mugello
20-21 luglio Imola
07-08 settembre Magny-Cours (Francia)
21-22 settembre Misano Adriatico
19-20 ottobre Monza

Le Classifiche

Assoluta: 1. Giraudi punti 49; 2. Fulgenzi 44; 3. Cerqui 43; 4. Liberati e Chatin 32; 6. De Amicis 14; 7.Scanzi e Proietti 9; 9. Gaidai e Bignotti 8; 11. De Giacomi e Cicognani 7; 13. Granzotto 3; 14. Roda 2,15. Benucci 1.

Michelin Cup: 1. De Amicis punti 21; 2. Proietti 19; 3. Scanzi 18; 4. Bignotti 14; 5. De Giacomi 12; 6.Roda 10; 7. Benucci, Granzotto e Negra 3; 9. Bagnasco 1.

Team: 1. Antonelli Motorsport 47; 2. Ebimotors 43; 3. Heaven Motorsport e Tsunami RT 40; 5. ErreEsse – Antonelli Motorsport 34; 6. Krypton Racing 16; 7. MIK Events 15; 8. GDL Racing by CentroPorsche Padova 13; 9. Kinetic Racing 8.

Le statistiche

Vittorie: 1 Giraudi, Cerqui, Loup Chatin e Fulgenzi
Pole position: 1 Fulgenzi, Loup Chatin
Giro più veloce: 2 Fulgenzi e Giraudi

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Ricciardo

Ricciardo in Ferrari al posto di Raikkonen?

Tempo di lettura: 3 minuti. Con l’avvicinarsi della stagione calda inizia puntualmente la silly season, termine inglese che i media …

something