in

Citroen C5 Aircross Hybrid plug-in è confortevole anche d’inverno grazie al precondizionamento

Citroen C5 Aircross Hybrid plug-in
Tempo di lettura: 2 minuti

Elettrica quando serve, termica per non preoccuparsi dell’autonomia. Citroen C5 Aircross Hybrid plug-in offre tanta versatilità grazie al motore ibrido, il primo di questo tipo montato su una Citroen. 

Il comfort a bordo rappresenta da sempre per Citroen un elemento fondamentale nella progettazione dei suoi veicoli, per offrire un’esperienza inedita e orientata al benessere per tutti. Molte delle innovazioni tecnologiche introdotte dalla Marca nel corso della storia hanno contribuito a costruire la sua reputazione in termini di benessere a bordo e definire il concetto di comfort Citroën, unico e distintivo, una vera firma di Marca. 

SUV Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-In rappresenta una soluzione di mobilità adatta a tutti gli utilizzi, per i trasferimenti quotidiani e per i lunghi viaggi, senza vincoli e in totale libertà. Offre un’esperienza di mobilità estesa, con una grande versatilità di utilizzo, dove il piacere della guida in modalità elettrica che permette l’accesso alle zone urbane a traffico limitato si unisce alla libertà di guidare in modalità termica in qualsiasi momento per i tragitti più lunghi, anche quelli all’insegna dell’evasione.

SUV Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in permette di guidare in modalità 100% elettrica nella vita quotidiana, grazie alla sua autonomia fino a 55 km nel ciclo WLTP con zero emissioni, ad una velocità fino a 135 km/h. In grado di muoversi nel quotidiano in modalità ZEV e garantendo al contempo di affrontare in totale tranquillità in modalità termica i tragitti più lunghi, SUV Citroën C5 Aircross Hybrid Plug-In rappresenta un nuovo invito a viaggiare, senza stress, nella totale serenità e nel massimo comfort. A conferma, le sospensioni con Smorzatori Idraulici Progressivi che restituiscono il cosiddetto effetto tappeto volante.

C5 Aircross Hybrid

In seconda fila, i 3 sedili posteriori sono tutti della stessa ampiezza, individuali, scorrevoli, ripiegabili e inclinabili, a tutto vantaggio della modularità: il modo migliore per amplificare lo spazio a disposizione dei passeggeri, oppure assecondare le esigenze di trasporto dei bagagli. La posizione dei sedili posteriori permette di estendere il volume del bagagliaio da 460 litri a ben 600 litri. Nel bagagliaio, Citroën ha previsto anche un alloggiamento per il cavo di ricarica, per favorire ulteriormente la fruibilità dello spazio.

Nella stagione più fredda, il comfort a bordo viene ulteriormente potenziato quando i sedili sono riscaldabili, un’opzione disponibile sui sedili anteriori. In aggiunta, grazie alla possibilità di precondizionare l’abitacolo aumenta il comfort di bordo, ecco come. È una delle esclusive prerogative che offrono i modelli 100% elettrici oppure gli ibridi plug-in della gamma Citroën, come SUV Citroën C5 Aircross Hybrid Plug-In e che consente di entrare nell’abitacolo che si trova già alla temperatura ideale di circa 21°, ancora prima di premere il pulsante di accensione e affrontare il proprio viaggio. 

Questa funzione si può impostare da remoto direttamente dal proprio smartphone grazie alla App MyCitroen ed è molto vantaggiosa sia in termini di comfort a bordo che di risparmio energetico. Compatibile con gli smartphone iOS e Android, la App MyCitroen, funziona come un vero telecomando per precondizionare l’abitacolo prima di intraprendere il proprio viaggio e senza ridurre il livello di carica della batteria e l’autonomia in modalità 100% elettrica, se l’auto è collegata con presa di ricarica. La stessa app permette di verificare a distanza il livello rimanente di carburante e la carica della batteria di trazione, oltre a identificare l’esatta posizione del veicolo parcheggiato. 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Huracán EVO RWD Spyder

    Abolizione Superbollo: si riaccende la speranza. Presentata la nuova proposta

    BMW M5 E60: dieci cilindri a V che urlano come pazzi [VIDEO]