giovedì, 19 luglio 2018 - 19:02
Home / Notizie / Anteprime / Nuova C4 Cactus: presentata a Parigi la nuova berlina francese
Nuova C4 Cactus

Nuova C4 Cactus: presentata a Parigi la nuova berlina francese

Tempo di lettura: 2 minuti.

Citroen ha svelato in anteprima mondiale a Parigi la nuova C4 Cactus, la sua nuova berlina compatta che va ad aggiungersi alla recente crossover C3 aircross e alla protagonista del mercato, anche italiano, la nuova C3.

Nuova C4 Cactus si rinnova dal punto di vista del design, dove ad esempio ciò che subito colpisce è la scomparsa o meglio l’abbassamento dei famosi Airbump, ora ridotti anche nel numero per valorizzare la silhouette della nuova francesina, senza dimenticare il family feeling degli ultimi modelli ormai marchio di fabbrica del Double Chevron, con i fari sottili a LED collegati agli Chevron e dimensioni piuttosto compatte per muoversi meglio nell’ambiente urbano (lunghezza 4,17 metri, larghezza 1,71 metri, altezza 1,48 metri).

Il frontale è stato però rivisto, risultando ora più ampio ed espressivo con la forma rivista, ora più allungata e decisamente elegante, dei proiettori anteriori, mentre al posteriore fanno la loro comparsa i nuovi fari con effetto 3D a LED. Nuova C4 Cactus è la berlina compatta che vuole osare nel suo segmento, come hanno voluto fare prima di lei C3 e C3 Aircross nei loro segmenti con il loro stile unconventional, tipico del brand francese.

In 2,60 metri di passo l’abitabilità è stata ottimizzata adottando sbalzi piuttosto ridotti, a vantaggio della massima maneggevolezza e agilità una volta saliti a bordo. La superficie vetrata continua, ottenuta grazie ai montanti del parabrezza ad effetto nero lucido, risulta ad un primo impatto molto elegante, ben integrata dal tetto flottante e la firma luminosa a LED che ben armonizza lo stile ormai acclamato su ogni novità della Casa francese. Nuova C4 Cactus offre 31 combinazioni di personalizzazione esterna, con 9 tinte per la carrozzeria e 4 Pack Color, per permettere al cliente di creare un’auto secondo i suoi desideri. Sono 4 anche le proposte per i cerchi, tutti in lega, di misura 16 e 17 pollici.

Nuova C4 Cactus

A bordo, nuova C4 Cactus è lo status symbol del programma Citroen Advanced Comfort, e porta al debutto la novità principale messa a punto dai tecnici francesi addetti a ottenere il massimo confort di guida: si tratta delle sospensioni con Smorzatori Idraulici Progressivi (PHC) che consentono un praticità di guida senza precedenti grazie all’effetto “tappeto volante”, così come i sedili, ora rivisti e ancora più confortevoli.

L’abitacolo propone inoltre il già affermato schermo touch pad da 7 pollici e 5 differenti armonie di interni, raffinate e alla moda, che regalano grande luminosità, gusto e raffinatezza. Sono invece 12 i sistemi di assistenza alla guida  e 3 le tecnologie di connettività (Mirror Screen, Citroen Connect Nav e Citroen Connect Box con pack SOS & Assistance).

Nuova C4 Cactus

Dal punto di vista delle motorizzazioni nuova C4 Cactus propone tre propulsori a benzina, compreso il nuovo PureTech 130 S&S con cambio manuale a sei rapporti (oltre al PureTech 110 turbo con cambio manuale o automatico EAT6 e, entry level della gamma, il PureTech da 82 CV). Per il lancio nuova C4 Cactus è disponibile anche in versione diesel con la sola motorizzazione BlueHDi da 110 CV, cui seguirà nell’autunno 2018 il motore BlueHDi 120 S&S EAT6.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

RS Q8

Audi RS Q8: non chiamatela Urus, o forse sì?

Tempo di lettura: 1 minuto. Audi Q8 è l’ultima novità della Casa dei quattro anelli. Ultima arrivata della numerosa famiglia …

something