in

Coronavirus: Mazda Italia dona vetture a supporto dei volontari

mazda coronavirus
Tempo di lettura: < 1 minuto

Mazda Italia ha deciso di sostenere l’associazione di volontariato City Angels Odv e la Protezione Civile della Comunità Montana Sirentina a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

La distanza sociale imposta dall’emergenza Coronavirus diventa anche fisica e psicologica per le persone deboli, ai margini della società, per quelle anziane e per tutti coloro che vivono lontano dai centri principali. Per tutte queste persone l’aiuto dei volontari e della Protezione Civile è di fondamentale importanza, motivo per cui Mazda Italia ha scelto di sostenere l’associazione City Angels Odv Sezione Roma e la Protezione Civile della Comunità Sirentina.

La Casa di Hiroshima ha messo a disposizione dei piccoli comuni abruzzesi alcune CX-30 per la distribuzione di medicinali e viveri a chi ne ha bisogno.

Insieme con un obiettivo comune

Mazda Italia ha lanciato questa iniziativa al fine di facilitare l’attività dei volontari che, in un momento così critico, sostengono le persone più fragili ed emarginate. Come City Angels Odv, l’associazione di volontariato creata da Mario Furlan che opera in 19 città italiane e 2 svizzere dal 1984, e la Protezione Civile, il cui supporto a favore dei piccoli paesi di montagna e delle tante persone anziane che lì abitano è fondamentale.

Tutto questo nella speranza di ripartire presto e tornare alla normalità il prima possibile.

Dì la tua

Assicurazione e coronavirus

Assicurazioni e Coronavirus: italiani rinnovano RC Auto. Salgono polizze online

Stay Home Store Volvo Cars

Volvo Cars lancia Stay Home Store: il negozio online per acquistare in modo sicuro un’auto