lunedì, 16 luglio 2018 - 17:51
Home / Notizie / Motorsport / Dakar Rally 2014: la Mini ALL4 Racing domina la classifica
Autoappassionati

Dakar Rally 2014: la Mini ALL4 Racing domina la classifica

Tempo di lettura: 1 minuto.

Già al secondo giorno del Rally Dakar 2014, Stéphane Peterhansel (FR), al volante della MINI ALL4 Racing # 300, del team Monster Energy X-raid, ha dato prova di un’avvincente performance sui 433 chilometri cronometrati della seconda tappa.

Campione della Dakar per ben undici volte e vincitore delle edizioni 2012 e 2013 con la MINI ALL4 Racing, il pilota si è aggiudicato la vittoria di giornata con 28 secondi di vantaggio su Carlos Sainz (ES), salendo così in testa alla classifica generale della 36° edizione della Dakar.

Oltre alla maestosa performance di Peterhansel, la seconda tappa, che ha portato i 145 concorrenti della categoria auto da San Luis (AR) a San Rafael (AR), si è rivelata positiva anche per i compagni di squadra del campione. Complessivamente sei MINI ALL4 Racing vanno incontro alla terza giornata di gara nella top ten delle classifiche globali, con Nasser Al-Attiyah (QT) al terzo posto, Joan “Nani” Roma (ES) al quarto e Orlando Terranova (AR), il pilota di punta di Domenica a bordo della MINI ALL4 Racing, al quinto.

Alla Dakar 2014 gareggeranno ben undici MINI ALL4 Racing, tutte basate sulla MINI John Cooper Works Countryman, modificata dal team X-raid con il supporto della fabbrica per affrontare le considerevoli sfide del Rally Dakar, l’appuntamento clou del motorsport off-road.

Terzo giorno del Rally Dakar: i fatti in breve.

Data: 7 gennaio 2014
Partenza/Arrivo: San Rafael (AR)/San Juan (AR) – 3° Tappa
Orario di partenza ufficiale (auto): 13:48 ART (UTC -3)
Distanza totale: 596 km, tappa speciale: 301 km, Liaison: 295 km

Autore: Matteo Di Lallo

Potrebbe interessarti

ePrix New York

ePrix New York: Vergne è campione, DS Virgin Racing chiude a podio la quarta stagione

Tempo di lettura: 2 minuti. Nella doppia manche dell’ ePrix New York che ha incoronato Jean-Eric Vergne quale quarto campione …

something