in

Fase 2 Coronavirus: DS Automobiles riapre la rete dei DS Store

Tempo di lettura: < 1 minuto

DS Automobiles ha riaperto la propria rete di DS Store permettendo ai clienti di scoprire tutti i modelli DS, compresa la gamma E-tense. 

Con l’arrivo della fase 2, lo scorso 4 maggio quasi tutte le attività hanno ripreso a lavorare. Tra queste anche la rete di concessionari DS Automobiles. 

I modelli pilastro della fase di transizione dal termico all’elettrico

Gli ultimi modelli lanciati dal Brand sono dei veri e propri pilastri per quanto riguarda la strategia di transizione energetica. DS 3 Crossback E-Tense, porta di ingresso verso la mobilità del futuro, dispone di una batteria che le garantisce 320 Km di autonomia e una ricarica, in soli 30 minuti, sino all’80%. DS 7 Crossback E-Tense 4×4, invece, combina una mobilità libera e green alla serenità di poter fare lunghi viaggi. Inoltre, l’unione dei tre motori (uno a benzina e due elettrici) lo rendono un SUV ad alte prestazioni che combina 300 CV di potenza alla trazione integrale.

Riapertura in massima sicurezza

I DS Store sono aperti al pubblico nel massimo rispetto e applicazione di tutti i protocolli sanitari necessari a garantire il più alto livello di sicurezza possibile. Nonostante questo, rimangono attivi i DS Online Store, che presentano tutte le vetture attualmente disponibili presso la rete dei dealer e danno la possibilità di consultare caratteristiche, prezzo e soluzioni di finanziamento

Consegna a domicilio

Resta attivo anche il servizio DS Delivery Valet. Esso permette di consegnare la vettura a domicilio rispettando le precauzioni necessarie e attivando un processo di sanificazione dell’impianto di climatizzazione e igienizzazione dell’abitacolo prima della consegna stessa. Tramite una video call in diretta, un DS Expert Advisor spiegherà tutte le caratteristiche e le funzioni della vettura appena consegnata al cliente.

Dì la tua

subito motori

Fase 2: cosa chiedono gli italiani al settore auto? Ecco cosa rivela l’indagine di Subito Motori

Massa Schumacher

Felipe Massa: “Sarebbe bello rivedere Schumacher nel paddock”