in

Hyundai Kona 2021: prezzi e allestimenti della gamma aggiornata

Nuova Hyundai KONA 2021
Tempo di lettura: 4 minuti

Il B-SUV coreano Hyundai Kona 2021 conferma la sua versatilità proponendo diverse novità in una gamma 100% elettrificata e in grado di offrire un ampio ventaglio di possibilità. Parliamo di motorizzazioni mild-hybrid, full hybrid e financo elettriche, riservate a uno dei crossover più interessanti sul mercato. 

Dal suo lancio nel 2018, e dopo 34.000 Kona vendute in Italia (delle quali 3.000 sono elettriche) è già tempo di un primo facelift che va a ritoccare lievemente anche il listino prezzi della Hyundai Kona 2021. Prima di parlare di prezzi e caratteristiche, si rinnova in primis il design: sono nuovi, ad esempio, i cerchi in lega da 18” (da 17” sulla Kona elettrica) così come nuova è la firma luminosa con fari Full LED e diurni a LED, ridisegnato anche il paraurti anteriore/posteriore e il gruppo luci posteriore. 

Hyundai Kona N Line 2021
Contenuti dedicati per la Kona N Line, che strizza l’occhiolino ai B-SUV sportivi in attesa della Kona N da 280 CV

Fa poi il suo debutto la versione N Line che, nell’attesa della nuova Kona N (si svelerà il prossimo 26 aprile) stuzzica gli animi più sportivi con cerchi, sempre da 18”, più ricercati, un paraurti dedicato e interni di qualità dove le impunture rosse fanno respirare un’aria adrenalinica, complice la pedaliera in metallo e il logo N sul pomello del cambio.  

Hyundai Kona 2021 si rinnova anche dentro con il debutto del cluster digitale da 10,25” e il display centrale, della stessa diagonale, che ora ospita la connettività wireless sia per Apple CarPlay sia per Android Auto. L’infotainment permette simultanee connessioni Bluetooth mentre per la panca posteriore è nuova la porta USB dedicata. 

Crescono anche i contenuti in termini di assistenza alla guida, grazie all’aggiornamento che ha coinvolto i sistemi di guida assistita Hyundai Smartsense (i primi tre della lista sono sempre di serie), tra cui: 

  • Frenata Autonoma con Rilevamento Veicoli, Pedoni e Cicli
  • Mantenimento al Centro della Corsia
  • Rilevamento della Stanchezza del Conducente
  • Blind Spot Collision Warning (B.C.W.)
  • Rear Cross Traffic Collision Warning (R.C.C.W.)
  • Blind Spot Collision Avoidance (B.C.A.)
  • Rear Cross Traffic Collision Avoidance (R.C.C.A.) 
  • Smart Cruise Control (S.C.C.).

I motori della nuova Hyundai Kona 2021 sono tutti elettrificati, con un’eccezione

Hyundai Kona 2021

Se Hyundai conferma in toto la sua gamma motori per il B-SUV di punta, lo fa scommettendo su un mercato dell’ibrido ormai stabile su quote paragonabili a quelle, quanto meno, dei motori benzina che ancora convincono ampie fette di clienti tra le compatte. Kona 2021 scommette, quindi, sui mild hybrid da 48 Volt che sono la vera novità di questo aggiornamento, almeno per quanto riguarda la parte non visibile della vettura. Nel dettaglio l’ibrido leggero viene introdotto sia sul motore benzina 1.0 T-GDI da 120 CV (disponibile anche non ibrido) sia sul Diesel 1.6 CRDi 136 CV, quest’ultimo anche con cambio automatico e trazione integrale.

Ai motori endotermici MHEV si sommano poi le unità HEV, o Full Hybrid, con il 1.6 GDI 141 CV DCT 2WD e l’elettrico dove sono due le autonomie corrispondenti a relativi pacchi batterie: la versione da 64 kWh capace di un’autonomia di 484 km nel ciclo combinato e a 39 kWh, più economica, che raggiunge i 305 km. 

Hyundai Kona 2021: prezzi e allestimenti

Sono tre gli allestimenti di Hyundai Kona 2021 nelle sue varie motorizzazioni, con piccole differenze per l’elettrica. XTech, XLine e NLine, con un listino che parte da 22.000 euro per l’unico motore non ibrido (199 euro al mese con anticipo di 7.235 euro per chi accede al finanziamento Hyundai i-Plus) con, di serie, cerchi in lega da 16”, barre portatutto, clima automatico, freno di stazionamento elettrico, sedili anteriori regolabili in altezza, cluster 4,2”, radio con display da 8”, wireless Apple CarPlay e Android Auto, retrocamera, prese USB posteriori, sensori di parcheggio posteriori, Driver Attention Warning, Lane Keep Assist. I fari LED, i cerchi da 17” e il cluster o quadro strumenti da 10,25” sono invece di serie dal secondo allestimento XLine. 

Hyundai Kona Hybrid: parte da 27.150 euro

Si rinnova anche la versione HEV del B-SUV coreano. Arrivata nel settembre 2019, oggi Kona Hybrid rappresenta il 45% delle scelte di chi vuole acquistare questa vettura. A distinguerla ci pensano cerchi dedicati ma soprattutto la presenza di un motore elettrico da 32 kW alimentato da una batteria da 1,56 kWh capace di elevare la potenza a 141 CV ma allo stesso tempo di abbattere i consumi, specie in città. 

hyundai kona hybrid 2021

Per Kona Hybrid cambiano gli allestimenti, NLine diventa XClass, con prezzi a partire da 27.150 euro (con Hyundai i-Plus 239 euro/mese, anticipo 8.860 euro, maggiori informazioni sul sito ufficiale Hyundai). I contenuti di serie ricalcano la gamma mild hybrid ma è la top di gamma XClass (da 32.750 euro) a fare la differenza con cerchi in lega da 18”, sedili rivestiti in pelle e riscaldati, sistema di navigazione con display da 10,25” e BlueLink, sistema audio premium Krell, head-up display e i più avanzati sistemi di assistenza alla guida come l’Highway Driving Assist (HDA) che mantiene l’auto in corsia alla velocità pre-stabilita tenendo la distanza dal veicolo che segue. 

Hyundai Kona elettrica 2021: cambia l’offerta, cresce l’autonomia

Diverse le novità anche per l’elettrica della famiglia Kona. Detto delle novità estetiche, dalla sua Kona elettrica ha la migliore autonomia del suo segmento e un’offerta variegata. Sempre tre gli allestimenti (XTech City, XLine e XClass) con la batteria da 39 kWh (potenza 136 CV) abbinabile ai primi due e la batteria da 64 kWh (potenza 204 CV) legata al secondo e terzo allestimento. 

Il prezzo della Hyundai Kona 2021 in versione elettrica parte invece da 35.850 ma, con il finanziamento Triplo Zero, la Kona Electric 39 kWh XLine viene scontata di 10.500 euro in caso di rottamazione (almeno 10 anni di anzianità) e, a fronte di un anticipo di 11.551 euro, le rate per due anni non si pagano, con polizza Furto e Incendio inclusa. Di serie su Kona elettrica XLine fari Full LED, caricatore di bordo da 10,5 kW, caricatore wireless per lo smartphone. 

Per Kona elettrica è infine disponibile la formula del noleggio a lungo termine: la versione di cui sopra (XLine 39 kWh) è in promozione a 355 euro al mese, con tutti i servizi inclusi, per 36 mesi. Il primo canone è gratuito per i nuovi clienti Hyundai Renting ed è previsto un Voucher di 350 euro per l’utilizzo di Charge MyHyundai, il servizio che permette di accedere alle colonnine di ricarica. 

Tutte le auto Hyundai commercializzate in Italia rispettano già il ciclo di omologazione WLTP e dispongono della garanzia unica Hyundai di “5 anni a km illimitati” e la garanzia di 8 anni/160.000 km sulla batteria ad alta tensione.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Suzuki Across Plug-in

    Ibrido Suzuki: estensione di garanzia per chi acquista Across e Swace

    Maserati Levante Hybrid: anche il SUV si elettrifica