lunedì, 16 Dicembre 2019 - 2:53
Home / Notizie / Novità / Jeep Compass 122: omaggio alla Vecchia Signora, in edizione limitata
Jeep Compass 122

Jeep Compass 122: omaggio alla Vecchia Signora, in edizione limitata

Tempo di lettura: 2 minuti.

Otto stagioni e numerosi successi. Non finisce di stupire la partnership tra Jeep e Juventus, rinnovata di recente con un aumento del valore della sponsorizzazione. Se Jeep e Juventus hanno conquistato insieme quindici titoli tra campionato, Coppa Italia e Supercoppa italiana, oggi è stata presentata un’edizione special del SUV che più di tutti ha permesso a Jeep un salto di qualità, almeno a guardare i dati di vendita. Si chiama Compass 122 ed è un omaggio ai 122 anni di storia della vecchia signora.

Prima di dirvi le sue novità, dovete sapere che Compass è stato nel 2018 il modello Jeep più venduto nella regione EMEA con oltre 78.000 unità. Nel 2019, Compass ha confermato il suo primato in Italia tra i premium SUV del segmento C, registrando un incremento degli ordini del 31% rispetto al 2018. Risultati che hanno convinto l’headquarter americano a trasferire la produzione per l’Europa nello stabilimento italiano di Melfi, centro che produrrà al contempo le Compass (e le Renegade) ibride plug-in, in arrivo nel 2020.

Tornando alla Compass 122, basata sull’allestimento Limited, quest’ultima è disponibile con livrea bianca e immancabile tetto a contrasto nero “Gloss Black”, tinta, stavolta opaca, ripresa anche sul cofano.

Tra i contenuti di serie, cerchi in lega da 18”, vetri oscurati, sedili posteriori reclinabili in modo frazionato, climatizzatore automatico bi-zona, quadro strumenti a colori TFT da 7″, sistema di infotainment Uconnect 8.4 NAV, Apple CarPlay, che consente agli utenti iPhone di accedere ad Apple Maps, Messaggi, telefono e Apple Music tramite i comandi vocali di Siri, e Android Auto per un accesso facile e sicuro ad applicazioni come Google Maps e a Google Play Music.

Acquistabile da novembre presso gli showroom Jeep in Italia, la Compass 122 sarà disponibile con le motorizzazioni Diesel 1.6 Multijet da 120 CV e 2.0 Multijet da 140 CV con cambio automatico e trazione integrale. Chi acquisterà questa edizione limitata parteciperà all’estrazione per un esclusivo walkabout dell’Allianz Stadium (visita spogliatoi, sessione autografi dopo la partita, ecc.), la vincita di una maglia gara ufficiale autografata e un concorso che metterà in palio una match experience completa.

Il fortunato vincitore, estratto tra i 122 partecipanti al concorso, potrà poi viaggiare con la squadra per assistere ad una partita in trasferta.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

McLaren 620R

Porsche 911 GT3 RS contro McLaren 620R: chi vince?

Porsche 911 GTR3 RS contro la nuova McLaren 620R: una sfida a suon di cavalli. …