martedì, 22 Ottobre 2019 - 19:30
Home / Notizie / Mercato / Motori, allestimenti e prezzo di C3 Aircross: tutto sul B-SUV di Citroen
C3 Aircross

Motori, allestimenti e prezzo di C3 Aircross: tutto sul B-SUV di Citroen

Tempo di lettura: 1 minuto.

Lanciata nell’ottobre di un anno fa, la nuova Citroen C3 Aircross è già riuscita a conquistare il suo ruolino di marcia nel competitivo segmento dei B-SUV (14.889 unità consegnate a ottobre, dati UNRAE). Vediamo quindi quali sono le sue armi, in termini di motori, allestimenti e soprattutto il prezzo di C3 Aircross che parte da 16.000 euro.

Il B-SUV di Citroen è ormai una costante sul mercato italiano dei crossover e viene offerto in tre allestimenti, più la serie speciale Rip Curl alla quale abbiamo dedicato un articolo (prezzi da 21.750 euro). Gli allestimenti sono, in ordine di crescita, Live, Feel e Shine, quest’ultimo da noi provato combinato al motore benzina PureTech da 82 CV.

Rispetto alla entry level Live, la C3 Aircross Feel aggiunge, di serie, i LED diurni, la radio MP3 con comandi al volante, il Mirror Screen, il Touch Pad 7”. Cresce di dotazione la più ricca Shine, pensando anche alla sicurezza: di serie spiccano Active Safety Brake, Citroen Connect NAV, cerchi in lega da 16”, climatizzatore automatico, fari fendinebbia e sensori di parcheggio posteriori.

Sono invece cinque le motorizzazioni di C3 Aircross disponibili sul mercato italiano. La versione Live viene offerta con i soli PureTech 82 benzina (1.2 tre cilindri, guidabile anche da neopatentati) e BlueHDi 100 turbodiesel (1.5 quattro cilindri). Il prezzo di C3 Aircross per la versione d’ingresso della gamma gasolio parte da 18.850 euro.

C3 Aircross
Gli interni della Citroen C3 Aircross in versione Shine, protagonista della nostra prova su strada

Dall’allestimento intermedio Feel si rendono disponibili i motori, in aggiunta ai sopra citati, PureTech 110 (anche con cambio automatico EAT6, a partire da 20.900 euro) e il BlueHDi 120 EAT6, da 22.650 euro. Si chiude con la Shine, con prezzi a partire da 19.600 euro, per toccare quota 24.400 euro con il vertice dalla gamma a gasolio rappresentato dal quattro cilindri turbodiesel da 120 CV, sempre abbinato al cambio automatico a sei velocità.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Mercato Porsche Cayenne

Mercato Porsche: +3% nei primi nove mesi 2019. Trainano USA e Cina

Nei primi nove mesi del 2019, il mercato Porsche AG ha visto 202.318 vetture consegnate …