in

Nuova DS 3 2016 | Prova su strada in anteprima

Tempo di lettura: 4 minuti

390.000 clienti, di cui oltre 23.000 in Italia. Parliamo della DS 3 che oggi si rinnova, entrando a tutti gli effetti nel mondo DS e completando la gamma.

La segmento B premium, in versione cabrio e berlina, è stata presentata pochi mesi fa in maniera scenografica sotto la Piramide del Louvre di Parigi e ora è arrivato il momento di toccare con mano le novità che questa nuova versione ha portato con sé. Scopriamo quali sono nel nostro primo contatto.

Esterni

A livello estetico la “3” è stata la prima DS ad adottare la firma luminosa DS Led Vision – l’utilizzo contemporaneo delle 2 tecnologie LED e Xeno – che ora si integra alla perfezione con il nuovo frontale, le DS Wings, formate dai gruppi ottici e dalla calandra verticale dalla forma esagonale, che mostra il logo DS, sostituendo in maniera impeccabile il “double chevron”. Il profilo cromato che si allunga verso i proiettori e verso i fendinebbia a LED regala un tocco di stile che si abbina perfettamente con il carattere della DS.

Nuova DS 3 03

Gli altri elementi di stile, come il trattamento bicolore tetto/carrozzeria, la linea di cintura dal disegno a “pinna di squalo” e i fari posteriori effetto 3D, continuano a rappresentare i caratteri distintivi di questo modello.

La personalizzazione è da sempre uno dei cavalli di battaglia del Marchio, e principalmente, di questo modello: 78 combinazioni possibili tra tetto e carrozzeria per più di 3 milioni di possibilità, se si considerano tutti gli elementi di personalizzazione esterni, interni e delle diverse motorizzazioni disponibili in base alla versione. Inoltre, sono disponibili 10 adesivi del tetto per la berlina, oltre alle 4 tinte del tetto, ai 4 colori della capote della cabrio, ai 10 gusci dei retrovisori e ai 15 cerchi in lega da 16” e 17” proposti sulle 2 silhouette.

Attenzione anche ai dettagli con la serigrafia sui vetri laterali posteriori, abbinata a un’incisione laser con lo stesso motivo sulla fascia della plancia (Decorazione Irrésistible Paris) o sui gusci dei retrovisori (monogramma DS nel pack Faubourg Addict).

Interni

La moda e l’esclusività rappresentano il filo conduttore anche per gli interni, dove si gioca ampiamente con i materiali. Compaiono nuovi rivestimenti e decorazioni interne (Tessuto Dinamica Nero Basalto, Decorazione Marrone Topazio). La pelle nappa dei sedili, con una lavorazione che ricorda il cinturino di un orologio in tipico stile DS, è utilizzata con il nuovo colore Marrone Trinitario.

Nuova DS 3 12

L’altra grande novità è la funzione Mirror Screen, costituita da Apple CarPlay e MirrorLink. Con lo schermo Touch Pad 7” a colori di ultima generazione sono stati eliminati oltre 20 pulsanti dalla plancia. Inoltre, con l’applicazione gratuita MyDS (Android e iOS) è possibile conoscere in qualunque momento lo stato della manutenzione, l’autonomia di carburante e il punto dove è parcheggiata la propria DS.

Infine, sono stati aggiunti i sensori di parcheggio anteriori che completano l’assistenza al parcheggio formata dai posteriori e dalla retrocamera.

Motorizzazioni

La nuova DS 3 offre motorizzazioni benzina 3 cilindri PureTech, benzina 4 cilindri THP e Diesel 4 cilindri BlueHDi dotati della tecnologia SCR (Selective Catalytic Reduction), coordinati da tre cambi: cambio manuale 5 o 6 rapporti, cambio pilotato e cambio automatico robotizzato. Le principali novità introdotte, infatti, sono proprio l’EAT6, disponibile sul Pure Tech 110 S&S, e il Pure Tech da 130 cavalli.

Quest’ultimo, con 105 g/km di CO2 e un consumo misto di 4,5 litri / 100 km, eroga 96 kW (130 cv) a 5.500 giri/min e una coppia massima di 230 Nm (+ 44 % rispetto al precedente motore VTi120) a partire da 1.750 giri/min (al posto di 4.250 giri/min con VTi120). 

Il cambio EAT6, invece, introduce in gamma la possibilità di avere un automatico più rapido e fluido, con un conseguente piacere di guida migliorato. Il consumo su percorso misto del Pure Tech 110 cavalli è di 4,6 litri / 100 km con emissioni di CO2 di 105 g/km (guadagno di oltre 40 g/km, pari al 30 %, rispetto al VTi 120 CA) e una coppia di 205 Nm a partire da 1.500 giri/min.

Alla guida della DS 3 Pure Tech 130 cavalli

Nuova DS 3 35

Abbiamo provato la nuova DS 3 dotata del 1.2 benzina Pure Tech da 130 cavalli, abbinato ad un cambio manuale a 6 marce. Il motore propone una coppia esuberante, di ben 230 Nm che ben si avverte fin dai primi chilometri. L’obiettivo di questa inedita motorizzazione è di regalare efficienza nell’uso quotidiano, con un tocco di sportività, ben supportata da un assetto fedele, ma non troppo rigido.

Lo sterzo si rivela piuttosto preciso e il cambio, rivisto nei leveraggi, segue bene gli input che gli diamo, anche nella guida più briosa. Questo 1.2 è dotato del contralbero che ne diminuisce ampiamente le vibrazioni, insieme alla cinghia umida. Figlio del downsizing, il propulsore 3 cilindri se la cava bene sia nel traffico cittadino, sia nelle curve collinari che abbiamo affrontato durante la nostra prova.

Sicuramente non sarà estrema come la tanto attesa versione Performance che uscirà nei prossimi mesi, ma rappresenta sicuramente un piccolo assaggio delle potenzialità di questo telaio che, unito all’efficienza del Pure Tech offre i giusti compromessi.

Dal lato della sicurezza di guida, è disponibile come sulla precedente versione, l’Active City Brake, l’ormai noto sistema di frenata automatica che permette di evitare i tamponamenti a bassa velocità (fino a 30 km/h) o, almeno, di ridurne l’impatto.

Gamma DS 3: prezzi e allestimenti

La nuova DS 3 2016, propone, come da tradizione, tre allestimenti: Chic, So Chic e Sport Chic.

I prezzi partono da 16.400 euro per la Pure Tech 82 Chic, passano da 20.500 euro per la Pure Tech 130 S&S, salgono a 21.000 euro per la Pure Tech 110 S&S EAT6 e arrivano a 24.550 euro per la BlueHDi 120 S&S.

La DS 3 Cabrio, invece, parte dai 19.900 euro della Pure Tech 82 Chic per arrivare ai 28.050 euro della BlueHDi 120 S&S.

Nuova DS 3 13

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Fiat Punto con 4.800 euro la porti a casa

100 Maserati Levante vendute online in 18 secondi