in

Nuova Mazda2: pioggia di premi

Tempo di lettura: 2 minuti

La nuova Mazda2 ha vinto il suo più importante terzo premio ben prima della sua commercializzazione in Europa che avverrà nei primi mesi del 2015, Mazda2 segue cosi le tracce dei precedenti modelli di nuova generazione di grande successo già presenti sul mercato.

A Berlino, Mazda si è aggiudicata il premio Golden Steering Weel 2014 nella categoria relativa alle vetture di segmento A & B per la sua compattezza che non accetta compromessi.
E ‘ la quarta volta che Mazda si aggiudica il premio Golden Steering Weel da quando istituito nel 1976 : la Mazda 323 si è aggiudicata il premio nel 1985 e nel 1989, mentre nel 1992 fu il turno della Mazda 626. Il premio annuale basato sulle scelte dei lettori è uno dei premi automobilistici più ambiti. La nuova Mazda2 è stata scelta superando nove rivali negli oltre 300.000 voti espressi in 25 paesi europei da parte dei lettori di Bild am Sonntag, Auto Bild e altre pubblicazioni collegate.

“E’ per noi un grande piacere ricevere questo eccezionale premio per la nuova Mazda2 , soprattutto prima ancora che questa arrivi sul mercato europeo “, ha dichiarato Takahisa Sori responsabile dello sviluppo di Mazda Motor Corporation subito dopo aver ricevuto il premio . “Questo dimostra che abbiamo preso la giusta direzione ponendo grande attenzione al design , al piacere di guida e alle nostre innovative tecnologie SKYACTIV”.

Questo riconoscimento segue il Good Design Gold Award 2014, presentato la scorsa settimana in Giappone per la nuova Mazda2 . La Japan Institute of Design Promotion, che organizza questo premio, ha elogiato soprattutto la vivacità espressa da questo nuovo modello e il suo design KODO – Soul of Motion. Il concorso Good Design Award ha premia l’eccellenza del design dal 1957.

All-new Mazda2 Golden Steering Wheel 2014  jpg72

Solo 19 Good Design Gold Award sono stati conferiti nel 2014 per i progetti più importanti tra più di 3.600 iscrizioni.
Nel mese di ottobre, nuova Mazda2 è stata anche nominata il Auto Giapponese dell’anno 2014- 2015 , ed è la seconda vettura Mazda che in tre anni è riuscita ad aggiudicarsi il più alto riconoscimento automobilistico in Giappone dopo la vittoria del CX-5 nel 2012-2013.

Guidatore della domenica

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Volkswagen Golf 40th: la storia delle 7 generazioni dal 1974 ad oggi

F1 2014: il simulatore di emozioni