in

Nuova Scénic è la ventesima Renault a ricevere le 5 stelle Euro NCAP

Tempo di lettura: < 1 minuto

L’impegno di Renault nei confronti della sicurezza delle sue vetture si conferma con la nuova Scénic che ottiene le cinque stelle nei test 2016 Euro NCAP, ancora più severi rispetto al passato.

La nuova monovolume della casa transalpina ha ottenuto un punteggio pari al 90 % per la protezione dei passeggeri adulti, dell’82% per i bambini e del 67% per i pedoni. In tema di sicurezza passiva la nuova Scénic beneficia di una struttura che utilizza acciai rinforzati a livello delle minigonne, dei longheroni, del montante del parabrezza e dei montanti centrali, permettendo così di preservare i passeggeri all’interno della cellula di sopravvivenza. Gli acciai a deformazione programmata all’esterno dell’abitacolo permettono poi di assorbire l’eventuale urto, andando così a preservare la cellula di sopravvivenza.

Non mancano poi numerosi airbag sia a tendina sia di ultima generazione quindi adattivi che consentono, grazie ad appositi sensori, di adattare il livello di gonfiaggio alla corporatura del conducente e del passeggero. La nuova Scénic è poi l’unica nel suo segmento a proporre, di serie, il sistema di frenata d’emergenza con riconoscimento pedone. Altri strumenti di assistenza alla guida disponibili sono l’Easy Park Assist, l’allarme per superamento della linea di carreggiata, il cruise-control adattivo e il rilevatore di stanchezza con analisi della traiettoria. Renault si conferma quindi attenta alla sicurezza e prima del nuovo modello della casa della losanga altre 19 auto Renault hanno ricevuto le cinque stelle Euro NCAP, come ad esempio la Clio nel 2012 e 2005 o solo l’anno scorso ben quattro modelli (Mégane, Talisman, Kadjar, Espace).

Dì la tua

Mercedes-Benz aderisce alla campagna ‘Non mi rifiuto’

In Olanda l’International Citroën Car Club Rally 2016