in

Nuova Skoda Karoq: tutte le informazioni per il mercato italiano

Skoda Karoq
Tempo di lettura: < 1 minuto

Skoda Karoq è pronto per il debutto sul mercato italiano; va ad affiancare la più grande Skoda Kodiaq con le sue dimensioni da C-SUV tutto sommato compatte (438 cm la lunghezza), in un segmento che, da solo, vale l’11% del totale in Italia.

I suoi punti di forza sono il volume del bagagliaio da 521 litri, record tra le sue competitor, e la possibilità di scegliere i sedili posteriori Varioflex, con oltre 1.810 litri per il carico. Dal punto di vista della connettività i vari sistemi rispondono al nome di Skoda Connect, con il debutto del digital cockpit con la strumentazione liberamente programmabile dal conducente.

La gamma di motorizzazioni si divide, come al solito, tra unità benzina e diesel: per i primi ci sono il 1.0 TSI da 115 CV con la possibilità di scegliere il manuale sei rapporti o l’automatico DSG sette rapporti e il 1.5 TSI da 150 CV abbinabile al solo DSG. Sul fronte diesel si parte dal 1.6 TDI da 115 CV (a scelta con cambio manuale o DSG) e il 2.0  TDI da 150 CV, abbinabile invece alla trazione integrale.

Tre le versioni disponibili al lancio: Ambition, Executive e Style, caratterizzate da un ricco equipaggiamento di serie già a partire dal primo livello, dotato di frenata automatica Front Assistant, radio con schermo da 8” e connettività estesa, climatizzatore automatico, sensori di parcheggio e cerchi in lega da 17” solo per citare i principali. Sulla Executive si aggiungono tra gli altri anche i gruppi ottici in tecnologia full LED, il navigatore satellitare e la vernice metallizzata. I sedili Varioflex sono di serie sulla versione top di gamma Style e in opzione per le altre.

prezzi Skoda Karoq

 

Dì la tua

Tecnocad

Tecnocad: riqualifica l’ex Centro Stile Fiat

Amsterdam

Ad Amsterdam il primo car-sharing elettrico targato Hyundai